17°

Arte-Cultura

Les fleurs animées come satira sociale

Les fleurs animées come satira sociale
0

 «LaJean Ignace Isidore Gérard, detto Grandville, «l’artista che, dopo Dio, fece vivere tutto, parlare e camminare», come riporta il suo epitaffio, è proposto in una piccola ma interessante mostra a cura di Carlo Pioli al Museo Glauco Lombardi, all’interno della rassegna «Parma color viola»(aperta fino al 28 aprile). Trattando dei fiori, tanto amati nelle corti del XIX secolo e specialmente nel ducato dell’austriaca Maria Luigia, non vi è espressione più significativa di una temperie culturale del libro «Les fleurs animées» di Grandville. Al museo abbiamo le riproduzioni in grande formato delle celebri illustrazioni (52 litografie acquerellate prestate da Aboca Museum di Sansepolcro) dove i fiori divengono graziose fanciulle o eleganti gentiluomini, nello stile tipico dell’artista, noto per la sua abilità di raffinato caricaturista e soprattutto per la sagace creazione di figure antropomorfe. Così possiamo ammirare alcuni preziosi volumi tra i quali «Autre monde», «La vie privée et publique des animaux» dove l’animazione e la personificazione servono a mettere in risalto i vizi e i vezzi degli individui come nella favolistica antica. Grandville non si limitò ad animalizzare gli uomini o ad umanizzare le bestie e i fiori, ma persino le stelle, nel raro e raffinatissimo «Les étoiles». Questo modo di fare satira sociale, rappresentando la realtà con l’artificio della personificazione e della caratterizzazione, così da creare corrispondenze tra l’indole o l’atteggiamento di qualcuno e il fiore, la stella, l’animale, era anche un divertissement particolarmente apprezzato all’epoca e un piacevole gioco creativo. Grandville (1803-1847), contemporaneo di Maria Luigia, ha bene interpretato le esigenze dei tempi, con un’abilità rara che l’ha fatto amare dai surrealisti e dai tanti caricaturisti o narratori – si pensi a Collodi nel gatto e la volpe di Pinocchio, ad esempio - che poi nel tempo hanno ripercorso le sue tracce. La tradizione era antichissima – dalle mitiche metamorfosi alla famosa mandragola medievale degli erbari, ai bestiari, alle favole di Esopo – ed è da lui stata portata agli estremi, facendo appunto «vivere tutto». 

Qui anche le nostre violette, timide dame dal profumo indimenticabile. Manuela Bartolotti
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

autostrada

Schianto tra Fiorenzuola e Fidenza: ancora due chilometri di coda

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento