12°

23°

Arte-Cultura

Roversi e il mondo piccolo del terzo millennio

Roversi e il mondo piccolo del terzo millennio
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Manghi

L’«Ira funesta» di cui parla l’ultimo romanzo giallo di Paolo Roversi, edito da Rizzoli, non è quella leggendaria del Pelide Achille, ma la follia violenta di un omaccione della Bassa padana, Gaggina, il matto del paese.
La provincia italiana torna impetuosamente nei romanzi del giovane scrittore, classe 1975 e già oltre  dieci  di pubblicazioni alle spalle, e con lei le storie e i personaggi spesso surreali che la popolano.
 Del nuovo lavoro si è parlato alla  Feltrinelli di via Farini in un incontro a cui ha partecipato l’autore intervistato dal giornalista scrittore Davide Barilli.
Una chiacchierata tra amici e con il pubblico per parlare di certe atmosfere e personaggi tratteggiati nel libro, frutto di storie tanto apparentemente irreali, ma così vere in molti paesi della bassa padana.
«Il libro non sarebbe mai nato se non mi avessero raccontato fatti, avventure, narrazioni su cui ho ricamato la vicenda», ha confessato Roversi.
 C’è un delitto nell’«Ira funesta», come in ogni giallo che si rispetti, e un’indagine. Questo permette all’autore di dar vita ad un nuovo personaggio, il maresciallo Omar Valdes, un tipo burbero, amante della pesca al pesce siluro e con un passato oscuro alle spalle, nelle forze speciali; un protagonista che potrebbe diventare seriale nella produzione di Roversi, come sembra suggerire lo strillo di copertina del romanzo che parla del «primo caso» che il Valdes dovrà risolvere.
 Principale indiziato è il Gaggina che, rimasto per un giorno senza i suoi tranquillanti, in sella a un motorino scassato tenta di assaltare la stazione dei carabinieri, irrompe nel bar della locale polisportiva, picchia un vigile che vuole fargli la multa, per poi barricarsi in casa con due ostaggi e la nonna, minacciando con una katana da samurai.
«Un giallo che fa sorridere – ha detto Barilli – mai prevedibile, spiazzante, che funziona perché Roversi conosce bene la tecnica narrativa che gli consente di creare un plot di oltre 300 pagine, diviso in quattro parti e trenta capitoli compiendo continui passaggi temporali, introducendo false piste e indizi con estrema semplicità».
 Questo paese vicino al Po, che si chiama «Piccola Russia», cinquecento anime, dove le strade hanno tutte nomi di «compagni», e la vita sociale si srotola al bar della Polisportiva, la giunta è monocolore dal 1948 e il prete arriva in prestito dal paese vicino solo per la messa della domenica, per un certo tempo viene messo sotto i riflettori dei media. Roversi alla fine dipana la matassa quasi come se il giallo, la finzione, fosse il pretesto per raccontare una storia corale fatta di personaggi che popolano un microcosmo tutto vero di una provincia che appare come una sorta di «mondo piccolo» del terzo millennio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D