-2°

Arte-Cultura

A tu per tu col papà di Don Camillo

A tu per tu col papà di Don Camillo
0

Remo Cutri
In occasione del centocinquesimo anniversario della nascita di Giovannino Guareschi, che ricorrerà mercoledì primo maggio, Mup Editore rende omaggio al grande scrittore della Bassa parmense con lo straordinario film documentario di Francesco Barilli, realizzato ad hoc per Gazzetta di Parma e finalmente disponibile in dvd. «La vita di Giovannino Guareschi», questo il titolo del film, sarà in vendita dal martedì in esclusiva con la Gazzetta di Parma a 11,80 euro  più il prezzo del quotidiano. ( Guarda il trailer)

Un pezzo immancabile per tutti gli appassionati di Don Camillo e Peppone e per gli amanti di Guareschi, il grande umorista divenuto famoso in tutto il mondo per la saga di Don Camillo, ma figura fondamentale per la storia politico-culturale d’Italia grazie alla sua carriera articolata e multiforme. Giovannino Guareschi fu autore poliedrico e multimediale: nel corso della sua carriera è stato vignettista, giornalista, scrittore, grafico e sceneggiatore. Un narratore in grado di analizzare lucidamente il suo tempo e di rendere i suoi personaggi immortali. Un personaggio amato dalla gente e osteggiato dal potere.  Nel 2008 cadeva il centenario guareschiano, in occasione del quale tutta Italia si muoveva per omaggiare il grande scrittore, con convegni, mostre ed eventi, che hanno portato ad un definitivo riconoscimento della figura di Guareschi nel panorama letterario italiano. A cinque anni dal centenario, l’omaggio a Giovannino è finalmente completato dall'uscita del film, prodotto da Mup Editore e realizzato grazie al contributo di Banca Monte Parma, Fondazione Monte di Parma e con la collaborazione di Provincia di Parma e Comune di Parma. Il documentario, diretto da Francesco Barilli, con testi di Giorgio Casamatti e Guido Conti e con musiche originali di Massimo Moretti, è un omaggio appassionato alla vita avventurosa di uno scrittore geniale, la cui arte è ora definitivamente riconosciuta come fondamentale nella storia politico-culturale del nostro paese. «Chi odia Guareschi odia la libertà»  dice Francesco Barilli, un monito che ha guidato la costruzione del documentario. Il suggestivo ritratto di un uomo che, per restare fedele alle sue idee e a una rigorosa moralità, ha affrontato persino il lager e il carcere. Il documentario racconta compiutamente la vita e l’opera di Giovannino, dal debutto parmigiano con Bazar, primo giornale umoristico da lui scritto e disegnato, al successo milanese degli anni '30 con l’esilarante Bertoldo, giornale satirico voluto da Rizzoli, al quale Giovannino lavorò con autori del calibro di Steinberg e Zavattini. Dall’internamento nei lager alle battaglie del dopoguerra, dalla condanna al carcere al successo planetario, passando attraverso la pubblicazione delle raccolte di Don Camillo e la realizzazione della versione cinematografica campione d’incassi. «Giovannino Guareschi ha venduto oltre venti milioni di copie nel mondo – dice Guido Conti, esperto conoscitore di Giovannino e autore del libro «Giovannino Guareschi. Biografia di uno scrittore» – e a Roncole Verdi presso l'Archivio del Club dei Ventitré ci sono oltre 340 traduzioni. Le ultime uscite sono quelle in Corea del Sud e in Romania e si aspetta la traduzione in russo, a dimostrazione che questo scrittore, come Collodi, ma come pochi altri scrittori in Italia, è stato uno dei grandi autori tradotti in tutto il mondo». Il documentario è arricchito da una serie di interviste inedite ad amici, familiari ed esperti conoscitori quali Giorgio Torelli, Guido Conti, Giorgio Forattini, Alberto e Carlotta Guareschi. Un’imperdibile rassegna di disegni realizzati da Guareschi, fotografie, filmati d’epoca e riprese effettuate nei luoghi in cui Giovannino ha vissuto e lavorato (Fontanelle, Roncole Verdi, Brescello, Cervia) racconta la vita privata, le vittoriose battaglie e la fama internazionale del grande umorista parmigiano.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017