Arte-Cultura

Parmigiano alla corte d'Ungheria

Parmigiano alla corte d'Ungheria
Ricevi gratis le news
0

Anna Ceruti Burgio

Parma nella seconda metà del XV secolo conobbe un grande fervore culturale, con la presenza di numerosi umanisti e letterati e il fiorire della nuova arte della stampa. Tra questi personaggi va ricordato nel cinquecentesimo della morte Taddeo Ugoleto, fratello dell’insigne tipografo Angelo. Taddeo, nato nel 1448 da Ilario, studiò le lettere sotto Giorgio Merula. Il Merula aveva aperto nel 1454 una scuola libera a Milano dove insegnava lettere latine e greche; qui Taddeo si erudì nella poetica e nell’eloquenza delle lingue classiche e cominciò a conoscere gli autori più importanti e le loro opere andando anche a cercarle nei manoscritti più rari.
 Quando nel 1476 il re di Ungheria Mattia Corvino prese in moglie Beatrice d’Aragona, figlia del re Ferdinando di Napoli, scienziati, artisti e letterati italiani affluirono a quella corte. Anche l’Ugoleto venne invitato a Buda; il re lo nominò presidente del suo Senato e affidò al suo consiglio la scelta degli uomini di cultura da chiamare alla sua corte, dandogli l’incarico di formare una nutrita biblioteca per dare un impulso al prestigio del suo regno. L’Ugoleto cercò di radunare tutti i codici che potesse di qualunque materia e lingua e di disporli convenientemente nella biblioteca, per il mantenimento della quale il re aveva disposto una forte somma di denaro. Così percorse tutta l’Europa, raccogliendo codici e approfittandone per aumentare la propria sapienza; istruì nelle lettere Giovanni Corvino, figlio naturale del re.
Il re lo inviò inoltre a Firenze nel 1487 per cercare delle opere pregevoli da poter trasferire in Ungheria; Firenze infatti, prima sotto Cosimo dè Medici poi sotto suo figlio Lorenzo, era il più importante centro di intellettuali e studiosi del tempo. Qui Taddeo conobbe Angelo Poliziano, che stava preparando per la stampa la prima Centuria delle sue Miscellanee, che lesse; a Firenze inoltre potè consultare importanti codici, dando l'incarico a copisti e miniaturisti di trascrivere quelli che non poteva trasportare. Vi restò fino a tutto il 1488, raccogliendo un gran numero di libri e di medaglie; strinse amicizia con vari letterati: oltre che con il Poliziano, anche con Marsilio Ficino, con Pico della Mirandola e con altri. Ritornò in Ungheria portando con sé molti scritti e medaglie, statue e oggetti antichi. Il re fu molto soddisfatto della sua opera, dei doni e degli acquisti; invitò così alla sua corte diversi eruditi fiorentini, come il Fonte, il Salviati, Niccolò Teologo e Filippo Valori.
Purtroppo tutto questo fervore culturale si interruppe bruscamente nel 1490, quando Mattia Corvino morì improvvisamente, tra il compianto dei sudditi e dei letterati. L'Ugoleto dovette allora tornare a Parma, dove per sostentarsi si mise a insegnare Lettere. Il fratello Angelo era un avviato tipografo, per cui le conoscenze fatte da Taddeo e il materiale da lui portato fruttarono l’edizione di parecchi autori classici.
Nel 1493 il nuovo re di Ungheria richiamò Taddeo, il quale però vi restò per poco tempo, visto che nell’ottobre dello stesso anno alcune notizie lo danno presente a Parma. Qui continuò a coltivare i suoi studi e formò con i suoi amici un cenacolo letterario, in cui si radunavano Francesco Mario Grapaldo, Giorgio Anselmi, Lazzaro Cassola e Francesco Carpesano; quanto alla sua vita privata, sappiamo che si sposò con Camilla, la quale gli diede sei figli, quattro femmine e due maschi, uno dei quali, di nome Elpidio, fu il primo gesuita di Parma. Morì povero nel 1513.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: continuano le segnalazioni di black-out

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS