-3°

Arte-Cultura

Linea Gotica, diario della paura

Ricevi gratis le news
0

Rita Guidi

Romano Saba aveva solo cinque  anni. Eppure quell’improvviso frastuono festoso gli lucida ancora gli occhi; lo sguardo a un orizzonte lontano, che gli appartiene ancora tutto, come il libro che porta sottobraccio.
E’ il diario del padre, Alberto Saba: «Quando c’era la guerra» (Campus Edizioni, 112 pag., 10 euro). Un manoscritto prezioso, sottratto alla furia dei rastrellamenti, dal sicuro (e utilmente maleodorante...) rifugio della gabbia dei conigli.
Una testimonianza unica: per la forza di una cronaca puntuale di quella difficile (spesso drammatica) quotidianità, e per lo spessore affettivo, che travalica l’amore di (e per) un padre, per farsi voce di tutti.
«Ringrazio mio nonno – scrive nella prefazione a questa edizione postuma voluta dai figli, la nipote Diletta Rita Saba – per aver deciso di annotare per iscritto quei giorni terribili (...) dandomi l’opportunità di conoscere, grazie al valore salvifico e compensatorio della scrittura, un passato che avevo dato per perso e una magnifica persona...».
E’ la storia di un uomo, nell’ultimo anno di guerra. Di «un padre di famiglia umbro, sorpreso dalla guerra sulle Apuane».
Di un maestro di scuola che, nonostante il sangue e le bombe gli feriscano gli occhi, continua a guardare al mondo con speranza; la convinzione ferma «che il dono più grande che possano avere gli uomini è la pace»  1944, dunque.
 E dunque Gragnola (Valle del Lucido), dietro la Linea Gotica: più spesso i boschi anziché una casa, come ultimo rifugio.
Tre bambini – Paola, Giovanni e, appunto il piccolo Romano o Manino, come viene chiamato nel libro – da crescere e proteggere dalla fame e dalle offese, per Alberto e la moglie Ilia, ogni giorno è una sfida. Ad ingegnarsi per risuolare le scarpe... a trovare la legna per cuocere (magari) un po’ di pane... a sperare che quel bussare alla porta (uomo? nemico? soldato?)  sia
 solo un chiedere aiuto.
La paura, insomma, fino a quel giorno, così ben descritto nelle ultime righe del diario. Autoblinde, carrarmati, camionette... campane che suonano... Le bandiere americane e lo stupore dei «mori»: «Noto che porta sul petto un piccolo crocifisso – scrive Saba in chiusura, di un soldato di colore che gli si avvicina per chiedere qualcosa – Non ricordo se mi vien fatto di arrossire. Fummo tutti colpevoli».
Quando c'era la guerra - Campus, pag. 112, euro  10,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento