16°

Arte-Cultura

Quando tace la poesia è un brutto segno

Quando tace la poesia è un brutto segno
Ricevi gratis le news
5

Giuseppe Marchetti
Sul supplemento «Sette» del Corriere della sera del 10 maggio scorso, Donatella Bogo e Franca Porciani mettono a fuoco con esemplare dovizia di particolari, tabelle e percentuali, la situazione del «Povero vecchio libro» in Italia, sottolineando non a caso un fenomeno che con la lettura e la diffusione della cultura ha un comune radice: il fenomeno dei festival letterari. Orientato il discorso in questo senso, le due giornaliste passano ad esaminare - dopo aver scritto delle librerie con punti vendita Red (acronimo di read, eat, dream, cioè leggi, mangia, sogna) come le recenti aperture a Roma e a Parma di due Feltrinelli  - il fenomeno dei Festival letterari. E a questo punto il discorso riguarda noi direttamente, a Parma, dove da ben otto anni veniva organizzato il Parma Poesia Festival, nato prima di tutto dall'impegno di portare la più antica e prestigiosa manifestazione del pensiero e dell'immaginazione umana nelle piazze e nelle strade non per fare confusione e rumore inopportuni, ma per rifar sentire tramite le voci degli autori e degli attori le parole alte e sublimi dell'espressione poetica di ogni tempo e paese. Le scelte che abbiamo compiuto in otto anni ci hanno premiato, hanno premiato cioè la nostra tenacia, ed è veramente con orgoglio che possiamo citare ancora una volta i nomi di tanti illustri ospiti tra i quali Mario Luzi, Edoardo Sanguineti, Luciano Erba, Maria Luisa Spaziani, Valentino Zeichen,  Alberto Bevilacqua, Erri De Luca, Franco Loi, Maurizio Cucchi, Giuseppe Conte, Milo De Angelis, Roberto Mussapi,  Giancarlo Artoni, Pier Luigi Bacchini, Antonio Riccardi, Emilio Zucchi, Alba Donati, Lucio Mariani,  oltre ai grandi nomi stranieri (tali per ragioni geografiche, non per valore poetico, che è universale!) Hans Magnus Enzensberger, Yves Bonnefoy, Stani Mooss,  Herta Müller (Premio Nobel), Wole Soynka (Premio Nobel), John Mc Laughlin, Jesper Svenbro, Marlene Kuntz, Jonathan Galassi, Evgenij Rejn, Jorie Graham tralasciando tanti altri di autori tra esordienti e affermati che hanno onorato i nostri inviti. Non è un caso che, in proposito, la Bogo e la Porciani abbiano ricordato nel loro articolo le tradizioni dei caffè letterari che sino agli Anni Quaranta costituirono le radici degli incontri quasi quotidiani degli scrittori, degli artisti, e degli uomini di cultura nei centri più aperti delle città, Firenze e Parma tra le prime. Proprio ai caffè era legato anche il Parma Poesia Festival che quest'anno, al momento almeno, è stato eliminato. Mentre dunque a Mantova, a Trento, a Sarzana, a Bari, a San Marino, a Modena, a Pordenone e in altre piccole e grandi città del libro i festival continueranno a vivere, il nostro dopo otto edizioni tacerà. E quando tace la poesia è un brutto segno. Si regredisce vistosamente, e non solo nel campo della cultura: si cala nel silenzio e nell'indifferenza. Peccato: basterebbe solo un po' di coraggio e di buon senso da parte delle istituzioni. Ma purtroppo non è così. Amen.
Giuseppe Marchetti anche a nome di tutti gli scrittori e i poeti parmigiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beatrice

    18 Maggio @ 13.56

    Questo Assessore è una che la sa lunga!!! Quando finirà a Parma (e prima o poi finirà, se Dio vuole) chissà come sarà contesa...

    Rispondi

  • Elisabetta Caporali

    15 Maggio @ 02.37

    É veramente desolante apprendere della sospensione del Festivalpoesia a Parma! Noi ne abbiamo sempre preso parte in modo "massiccio", era una bellissima opportunitá e di evidente spessore culturale che permetteva per una settimana di vivere Parma sotto una nuova aria, ma visto le arie che girano attualmente ci chiedevamo se ci sarebbe stato. Ultimamente per risparmiare il nostro comune sta semplicemente tagliando di tutto, compresi i soggiorni al mare degli anziani dei centri diurni. L'unica cosa che non chiude é l'inceneritore! Che fregatura ci hanno dato i 5 stelle!

    Rispondi

  • Massimo

    14 Maggio @ 21.59

    mi piace la poesia, ma il parma poesia festival no. troppe marchette, non piangeró per marchetti

    Rispondi

  • Giovanni Ronchini

    14 Maggio @ 19.47

    Anche a nome mio, caro Giuseppe. Grazie mille.

    Rispondi

  • francesco

    14 Maggio @ 19.37

    Che peccato.pizza spaiot

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS