14°

31°

Arte-Cultura

Appennino e civiltà contadina nel romanzo di Campani "La terra nera"

Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti 

C on il romanzo «La terra nera», edito da Rizzoli, Sandro Campani torna appunto alla terra, alla sua terra d'Emilia. E lo fa con quella scarna semplicità che hanno spesso gli scrittori di questa regione quando vogliono parlare delle loro radici senza ricorrere ai luoghi comuni del rimpianto e della commozione. Insomma, come lo faceva Guido  Cavani. Al suo terzo libro, Campani abbandona, infatti, consapevolmente il filone già così frequentato dei nostri narratori che non hanno altri soggetti da descrivere tranne quelli della violenza e del sangue, e ricostruisce in  solitudine un romanzo di solitaria avventura, un rientro come si dice tra le mura di una tradizione illustre - vedi  Silvio D'Arzo, ad esempio, e Luigi Malerba - che s'affida alla notazione del diario perfino per riempire la curiosità di una vita fatta di poco o nulla, ma tuttavia affascinante come lo sono i boschi, i sentieri, le case e i ricordi di una vita che pareva sfumata via e che invece è soltanto annidata tra i segmenti segreti dell'inquietudine e del mistero. Corrado, Adelmo e Mario sono i fratelli protagonisti di questa storia che non ha nulla di eroico e di eccezionale: e che, tuttavia, è una storia dentro la quale circola un humus di verità e di umanità fortissimo e resistente, un carattere individualisticamente ben preciso che si manifesta nel desiderio di rimettere in ordine la vecchia casa, ma anche - e soprattutto - in quel coraggio delle  idee di una volta lungo e dentro le quali è passata la storia di una civiltà contadina indimenticabile, quella che Campani descrive con felice concisione tra Reggio Emilia, Scandiano, Sassuolo e i paesi più piccoli, le frazioni e le case isolate dell'Appennino. «La terra nera» è dunque una terra ad un tempo amica e nemica, è la terra dell'Anna e della Tedesca, è come un vecchio letto dove da bambini tutti noi abbiamo passato notti infinite di sonno, di sogni e di paure. Ma è anche la terra del Sasso Tignoso e del Lago Vecchio, è la terra del torrente e dei detriti, la terra che distrugge e si distrugge, la terra di rovina e di devastazione: una terra, però, che alla fine apre una nuova strada di speranza e un invito al ritorno. 
La terra nera - Rizzoli ed., pag. 226, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Fred nella casa, un silenzioso dolore

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Università, la corsa alle iscrizioni

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

Adiconsum

Consigli utili per non sprecare acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

latitante

Tradito dall'amore per una donna: catturato Johnny lo Zingaro

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

1commento

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video