-1°

12°

Arte-Cultura

Quanto è bello andare di notte per musei

Quanto è bello andare di notte per musei
2

Chiara Pozzati
Tutto ci si aspettava fuorché il «miracolo» sotto le stelle. In un sabato sera che minaccia di piovere, dove persino la Piazza è semideserta, i musei fanno il boom.
Afflussi da record in Pilotta e alla Camera di San Paolo, al Castello dei burattini e nella Casa della musica. Il chiar di luna riempie Galleria Nazionale e Teatro Farnese: sono 800 i biglietti staccati fino a mezzanotte. Sempre sul filo della (prei)storia piace molto anche il Museo Archeologico che taglia il traguardo dei 500 ingressi. E se i signori di piazza della Pace sono letteralmente presi d’assalto, anche gli altri «scrigni» si difendono. I tesori della Pinacoteca Stuard affascinano oltre 100 parmigiani, di cui poco meno della metà sono under 40.
 Oltre un centinaio sono anche gli appassionati della Casa della Musica, che si sparpagliano tra Museo dell’opera, Casa del suono e Casa di Toscanini. Insomma piace il tour in notturna tra teche e tesori, forse già conosciuti ma sicuramente più affascinanti con lo scorrere del tempo.
Se a questo si aggiungono concerti e artisti disseminati tra sale e palchi, parmigiani e turisti hanno trascorso una serata da sogno. Il risultato della notte europea dei musei aperti è straordinario e sfata una leggenda che mortifica le abitudini italiane.
I musei nostrani sono dipinti troppo spesso come fortezze impenetrabili, riservate a pensionati e scolaresche e presidiate da guardiani severi che picchettano le segreterie obtorto collo. «Siamo veramente soddisfatti - commenta invece una custode raggiante - i parmigiani si dimostrano interessati alle proprie meraviglie e forse hanno voglia di riscoprirle». Dall’orto botanico ai concerti tra i dipinti: il menù è talmente tanto ricco che quasi quasi si teme di dimenticare qualcosa.
Di fronte alle mummie ci sono Denise, 16 anni, Antonietta, 22 a giugno e Giampietro, di un anno più grande che sperano «d’imparare qualcosa». Francesca della cooperativo Artificio e la sorella Elisa - arrivata direttamente da Terenzo - stanno per partecipare alla visita guidata sulle storie di Parma. Alessandro viene da Firenze insieme a Irene e Debora e rimane letteralmente stregato dal Teatro Farnese. Due «veterane» dell’arte riscoprono le meraviglie dell’Orto botanico e della Spezieria di San Giovanni Evangelista, mentre Davide e Matteo, 7 e 10 anni, appassionati di Teatro, si concedono una capatina con mamma e papà alla Camera di San Paolo. Ecco alcuni flash di una notte che premia l’arte che non ha orari. Ecco alcuni flash della serata «Solo una pecca - commenta Claudia, 45 anni, storica dell’arte - mi piacerebbe molto che i parmigiani fossero in grado di riscoprire le proprie meraviglie anche alla luce del sole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simona

    22 Maggio @ 19.27

    Era la prima volta che visitavo la Galleria Nazionale e il Museo Archeologico. Li immaginavo luoghi noiosi. Invece no, quanti giovani e quanta bella musica. Bravi i dirigenti che hanno organizzato la serata!

    Rispondi

  • silvana

    21 Maggio @ 18.27

    Che serata in Pilotta! Non ho visto però i rappresentanti delle locali istituzioni. Sindaco, assessore alla cultura, dove eravate?? Che vergogna non presenziare a questa festa delle arti!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Presentata la stagione 2016-2017 di Europa Teatri

presentazione

Europa Teatri, domani al via la stagione

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Innovazione ict

INNOVAZIONE ICT 

L'Italia scommette sulle imprese 4.0

di Patrizia Ginepri

Lealtrenotizie

Incidente

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

calcio

Parma, Ds e allenatore: fumata bianca in vista  Video

Dieci giorni di trepidante attesa per i tifosi (Guarda)

1commento

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

4commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

amministrative

Dall'Olio si candida alle primarie del Pd

"Ma prima c'è il referendum e l'attività di Consigliere comunale"

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

4commenti

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

parma

Morrone ai tifosi: "Un coro in più in questo momento fa la differenza"

tragedia

Lunedì l'autopsia sul corpo di Elio Spinabelli morto asfissiato Video

Via Amendola

Aggredisce carabinieri: arrestato

Ventenne nigeriano finisce in cella

2commenti

Mezzani

Viola i sigilli della sua carrozzeria e brucia rifiuti speciali

Nuovi guai per un 56enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Ritrovato in Norvegia il cancello di Dachau

stati uniti

Obama accende il suo ultimo albero di Natale alla Casa Bianca Video

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Elisabetta Pozzi, Paolo Rossi... tutti a teatro

sos animali

Ritrovato gatto in Via Solari

SPORT

Calcio

La telenovela del diesse

Rugby

Cambia il Sei Nazioni: arrivano i punti bonus

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

bologna

Motor Show, ci siamo. Ecco tuti i numeri e le novità