15°

29°

Arte-Cultura

1981, la svolta "scientifica"

1981, la svolta "scientifica"
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Briganti

Era da dirsi che la poesia di Bacchini avrebbe provocato qualcosa di oggettivamente, tangibilmente significativo come un «Oscar Poesia»: qualcosa – sul piano editoriale – come una medaglia al valore, per intenderci; o anche proprio (come da insegna della collana) un Oscar, appunto, ovviamente alla carriera. Eh, dico, non càpita mica a molti: ma a lui non doveva, non poteva ormai mancare. Ci vogliono, certo, varie contingenze favorevoli perché un’operazione editoriale di questo genere prenda corpo, un incrocio anche, perché no?, di stelle benigne, tutto quel che volete: ma i requisiti primari – senza i quali non c’è verso – sono una produzione seria e di lunga gittata, e il rilievo critico acquisito, in certo qual modo indiscutibilmente, dall’opera del poeta. E noi, da un po’, di queste due condizioni della poesia di Bacchini eravamo convinti. Anzi: da un bel po’. Mi ripeto infatti quando dico che la sua terza raccolta, «Distanze fioriture», dell’81, apparve sùbito libro d’una novità intrinseca sconvolgente: «decisiva» (etimologicamente) quella sua terza uscita, perché senza affinità o quasi con le due precedenti (del 1954 e 1968). E aggiungo: isolata nel panorama della poesia italiana del Novecento. In quella sua terza raccolta emergeva sia un nuovo stile individuale (di sequenze lunghe, infrenabili, di versi anomali, ipermetri e spezzati), sia una vincente originalità tematica che faceva del mondo minerale e vegetale il quadro privilegiato della sua specola di poeta-scienziato. Nessun idillio nei suoi testi, ma constatazioni, meravigliate, nello scoprire la vita a partire dal sasso, dal minerale, dal geoide. Chi, come lui, mai? La serie successiva delle sue raccolte, tra l’altro in significativa frequenza di uscite – «Visi e foglie» (1993), «Scritture vegetali» (1999), «Cerchi d’acqua-Haiku» (2003), «Contemplazioni meccaniche e pneumatiche» (2005), «Canti territoriali» (2009) – ha consolidato la sua padronanza nei propri mezzi espressivi, fino alla vera disinvoltura ch’è indizio sicuro del «maestro»: Bacchini, insomma, fa ormai ciò che vuole col verso e con le sequenze, mirabilmente. 
E noi gli riconosciamo appunto un suo personalissimo cursus: la sua scrittura infatti (a parte l’episodio, del resto funzionale e istruttivo, degli haiku) tende a tracciare percorsi d’ampie volute, di passaggi larghi, di largo respiro, di cadenze molteplici; insomma uno straordinario «plasma» tra parlato e vibrato, che caratterizza un po’ tutta la sua produzione poetica. 
Dal 1981 è infatti, sempre più chiaramente, il poeta dell’«ampiezza», della grande distanza, della strofe lunga, della suite, della lassa, di sorprendenti versi dilatati, versi anomali, d’un’ipermetria irriducibile, di corposità variabile, di viluppi-sviluppi addirittura di tipo drammaturgico, da perdercisi dentro: col ragionamento e l’osservazione e, insieme, il tempo per la passione e per l’incanto, e l’altro tempo di un passato che riaffiora a bagliori, a schegge, in sovrapposizioni divaricanti da togliere il fiato… un giardino concluso e il divenire storico del bacino mediterraneo… microcosmi foliari e visioni cosmiche… traguardando la condizione presente ma gravida di passato plurigenerazionale, millenario persino, ed anche volta al futuro, talora con minime domande elementari accanto però magari a vertiginosi interrogativi stellari, coscienziali, umani (sovrumani, forse)… Micro e macro, insomma, in una fascinosa naturalezza, quella che è nelle cose quotidiane e universali. 
Del bellissimo «Oscar» di Bacchini («Poesie 1954-2013») s’apprezza infine l’eccellente cura (Introduzione critica e Notizie sui testi) di uno specialista qual è Alberto Bertoni; e la preziosa bibliografia (di e sul Poeta) di Camillo Bacchini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti