-2°

Arte-Cultura

Un giorno qualunque in attesa del volo

2

Felice Modica
«Questo non è Lei»,  dice la ragazza del ceck in guardando la mia foto sulla patente. «Sono uscito dall’albergo stamattina presto – rispondo – convinto di essere io. Però, se lo afferma con tanta determinazione, non ne sono più tanto sicuro. Forse ha ragione Lei, non sono più io. Pare che anche in casa il cane abbia preso il mio posto: sul lato sinistro del letto, sulla mia poltrona, sulla mia sedia a tavola… Non mi riconoscono neanche i miei e magari ci hanno pure guadagnato nel cambio…».
«Senta, non faccia lo spiritoso e vada, io devo controllare la validità dei documenti. Buon viaggio!».
«Buon viaggio anche a Lei!». «Io non parto, resto qui». «Partirà, oh, se partirà! prima o poi si parte tutti…».
             ***
 «Ehi, hai mica visto Pietro?», mi dice un perfetto sconosciuto mentre attendo il turno per l’occhiuto controllo di polizia che precede l’imbarco. «Come no – ribatto prontissimo – se n’è andato via giusto un momento fa. M’ha detto che si dirigeva verso l’area posteggi».
  «Grazie, grazie davvero! -  dice lo sconosciuto – Meno male che ti ho trovato».   Non giudicatemi male. Un amico che si chiama Pietro ce l’ho davvero.   Tutti hanno (o dovrebbero avere) un amico che si chiama Pietro. Inoltre, nell’area posteggi dell’aeroporto di Bologna, ci sarà certamente un impiegato – chessò, un fattorino, un obliteratore di biglietti, un meccanico… - che si chiama Pietro. Se non c’è dovrebbe esserci. E’ impossibile che non ci sia… Dovrebbe essere obbligatorio che ci sia…
           ***
  Finalmente a bordo. Sto pensando a Pietro, che mi manca un po’, quando la mia attenzione è catturata da tre Colossi (non da Rodi ma, a giudicare dall’accento, da Catania), che prendono posto davanti a me.
E chi ci pensa più, a Pietro. La «presa» del posto è un’epica battaglia contro le leggi della fisica. I tre commentano con grande spirito e a voce alta la loro impresa, che consiste nell’entrare a pressione negli angusti spazi della classe economica. «Ma, dico – esclama quello a sinistra (che ha appena inglobato un bracciolo nella pancia) – è uno scherzo, o cosa? E’ sicuro che ce l’hanno fatto apposta!».
  L’aereo è gremito e i passeggeri si dividono in due metà: quella di chi sorride, o addirittura sghignazza e l’altra di chi guarda, senza capire, gli altrui sorrisi e sghignazzamenti.
  Io mantengo uno straordinario fair play. Forse per questo, il Ciccio-bomba di centro si gira verso di me con un’aria tra il compassionevole e il divertito e mi fa: «risponda, non crede che, prima di assegnarci i posti, avrebbero dovuto guardarci bene?».
  La risposta lo spiazza. «No, non credo. Anzi, penso proprio che per Voi sia stato meglio così». «E perché mai, sarebbe stato meglio?».
«Perché, se vi avessero guardato attentamente, per così dire, soppesato, vi avrebbero chiesto un supplemento di prezzo per il maggior consumo di cherosene». Chissà perché, un po’ sul serio e un po’ scherzando, m’hanno chiamato figlio di p....
  Non capisco che c’entri la santa donna di mia madre.
  M’hanno detto che qualcuno, prima o poi, mi metterà le mani addosso.
  Magari una bella ragazza.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    27 Maggio @ 11.23

    Licenza "poetica" ? Altrimenti, ovviamente, ha ragione il lettore

    Rispondi

  • Luca

    26 Maggio @ 23.19

    mi sono fermato alla prima riga quando ho letto CECK IN

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Giochi

Arriva Torinopoli: il Monopoli sabaudo con gianduiotto, bagna cauda e "sold"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

9commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

5commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

11commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti