13°

31°

Arte-Cultura

Nelle strade di Cuba la vita è una lotteria

Nelle strade di Cuba la vita è una lotteria
0

Margherita Portelli
Succede, alle presentazioni dei libri di Davide Barilli, che un incessante e caldo mormorio spagnoleggiante raggiunga l’orecchio dell’uditore: è a poche sedie di distanza, inconsapevole quanto azzeccato sottofondo di una chiacchierata su di un racconto che, come fa notare l’editore Andrea Marvasi, «ha sapore di internazionalità».
«Il gallo in bicicletta» (Fedelo’s editrice, 82 pagine, 10.50 euro) è stato presentato ieri pomeriggio alla Feltrinelli. Il libro rappresenta la terza tappa di quella che per ora si può definire una piccola trilogia cubana, e che comprende «Carte d’Avana» e «La ragazza di Alamar».
Al tavolo dei relatori, il critico letterario Giuseppe Marchetti si distingue: la sua camicia non è rossa, mentre autore ed editore, probabilmente senza accordarsi in precedenza, sfoggiano un’intesa cromatica scarlatta che pare voler simboleggiare, negli abiti, l’alleanza letteraria che dura da anni.
«Questo è uno dei tanti libri che Fedelo’s ha sempre sognato - introduce l’editore -. Estemporaneo, breve, in grado di dare emozioni». Barilli, scrittore e giornalista della «Gazzetta», spende qualche parola sulla genesi del suo rapporto con Fedelo’s, prima di entrare nel vivo del libro: «Avevo una serie di taccuini neri pieni di roba su Cuba, e decisi di darli ad Andrea quando mi disse che voleva cominciare a fare l’editore. Così sono nati questi tre libri, cui poi si aggiungerà un quarto».
Su «Il gallo in bicicletta» le prime impressioni le restituisce Marchetti, leggendo qualche riga che «profuma di Hemingway», e che racconta le vicende del pensionato Alejandro Herrera. «C’è un uomo che rovista nei bidoni dell’immondizia del suo quartiere, a Cuba: esemplifica la mentalità di un popolo, che pare indifferente alla sua condizione sociale - spiega il critico -. Dice che per cambiare la sua vita deve riuscire a cambiare la lotteria».
Si tratta della «bolita», la lotteria illegale che dopo la rivoluzione cubana fu messa al bando da Fidel Castro. «Poi nella storia si inserisce un gallo grasso -  riprende il filo Barilli -, di quelli dei combattimenti clandestini, al quale il nostro personaggio vorrebbe insegnare ad andare in bicicletta».
Alejandro Herrera lo ritroviamo anche nelle illustrazioni che compongono il libro insieme alle parole di Barilli, a firma dell’artista Ramon Perez Pereira: immagini incise a linoleum su carta impura e sporca ricavata dal riciclo di elenchi telefonici.
«In questo libro, che credo sia uno dei più intensamente vissuti di Barilli - continua Marchetti -, il racconto diventa il personaggio e il personaggio è il racconto. Il protagonista diviene affettuosamente complice della nostra mediocrità. Non c’è la ricerca ossessiva di un esito narrativo, ma il piacere del racconto». Su quanto ci sia di vero nelle vicende narrate, Barilli non si sbottona: «Uno scrittore viene investito dalle storie. In questo caso io sono inciampato in una storia particolare, camminando per le strade di Cuba: quella della «bolita», appunto». E se gli chiedi se quell’Alejandro Herrera sia davvero mai esistito, la risposta è inevitabile: «Probabilmente sì».

 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover