Arte-Cultura

Pinacoteca Stuard, alla scoperta dei tesori dell'arte

Pinacoteca Stuard, alla scoperta dei tesori dell'arte
0

Laura Ugolotti
La Chiesa di San Francesco, il Teatro Farnese, la Galleria Nazionale, il cimitero monumentale della Villetta, la piccola Chiesa di Santa Maria del Quartiere. Sono le tappe toccate fino ad oggi dall’iniziativa che Gazzetta di Parma ha voluto riservare ai suoi abbonati: una serie di visite guidate, accompagnati dai professionisti dell’Associazione Guide Turistiche di Parma e provincia, alla scoperta di alcuni dei tesori storici e artistici più interessanti della nostra città. Visto il grande successo, le visite proseguono: il prossimo appuntamento, sabato 15 giugno, ha come meta la Pinacoteca Stuard, in borgo del Parmigianino. Una sede relativamente recente per la collezione Stuard, ospitata per oltre un secolo nel Palazzo della Congregazione in via Cavestro, e trasferita nel 2002 nell’ex convento di San Paolo. Ed è proprio il luogo che la ospita a rendere la visita di sabato prossimo particolarmente interessante. L’ex convento infatti, che era l’angolo preferito dell’intero complesso dalla Duchessa Maria Luigia, è un ambiente intimo e raccolto, ideale per osservare e godere le opere che qui sono custodite. Non solo. Sorge sui resti di una costruzione di epoca longobarda (la Chiesa di San Paolo), alcuni ancora visibili, come l’interno della torre altomedievale e il timpano del transetto Nord della chiesa, capaci di donare agli ambienti un fascino particolare e un interesse architettonico che si aggiunge a quello artistico. Un angolo della città in cui confluiscono storia, architettura, pittura, sui cui lasciamo scorrere lo sguardo senza avere il più delle volte il tempo per dedicargli l’attenzione che merita. La Pinacoteca poi, come molti dei luoghi d’arte che la Gazzetta ha inserito nel programma di visite guidate, non è compresa nei tradizionali percorsi turistici, che dovendo concentrare in poco tempo il maggior numero di musei e monumenti del nostro ricco patrimonio, tendono a prediligere quelli di maggiore richiamo. Eppure nell’ex convento sono custodite alcune opere di grande interesse: dei Primitivi, dei grandi autori toscani del Tre e Quattrocento, del Cinquecento emiliano e lombardo, del Settecento veneziano, dell’Ottocento parmense; e ancora dipinti di Zurbaran, Baldrighi, Gaibazzi, Bocchi, Madoi, oltre al celebre «Levriero» del Parmigianino, probabilmente uno studio preliminare alla realizzazione della Saletta di Diana e Atteone, nel castello di Fontanellato. Non grandi capolavori, ma tante opere di particolare interesse, inserite in un complesso suggestivo come quello di San Paolo. Una visita, insomma, che non deluderà i nostri abbonati.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)