-0°

16°

Arte-Cultura

Sardegna rurale, valori antichi e veri

Ricevi gratis le news
0

 Giuseppe Marchetti

Strano ma affascinante romanzo, questo del parmigiano Andrea Cabassi «Manifattura Tabacchi 1948» edito da Fidelo's Editrice in Parma. 
Strano perché tutto rappreso con grande sapienza descrittiva attorno ad una figura di ampio interesse storico; affascinante poiché le vicende e la vita privata di Emilio Lussu s'intrecciano con le vicende di famiglia dell'autore.
 Il romanzo porta infatti come sottotitolo «Emilio Lussu e Mio Padre», rivisitando in questo modo curioso e ricco di risvolti storici e umani una Sardegna antica e nuova, una terra di molte suggestioni ed evocazioni, ma soprattutto di richiami alla cultura e alle battaglie della vita. 
Cabassi, che è psicologo e psicoterapeuta presso il servizio di Neuropsichiatria Infantile e dell'Adolescenza dell'Asl di Parma, ama appassionatamente una Sardegna che, come scrive Giacomo Pinelli nell'Introduzione «è impregnata del ricordo di Babbu Lussu. Lo è nei racconti della sua gente. Nei tramonti che lui amava ammirare in silenzio. Nella terra, dove le radici s'insinuano e s'allungano, lontano». Una siffatta misura descrittiva e poetica accoglie il pensiero storico, lo nutre, lo imbeve di ricordi, gli permette di essere viaggio e memoria, trascorso di un tempo non passato ma anzi suggestivamente presente. 
«Manifattura Tabacchi 1948» inoltre ha l'andare di un lungo motivo politico alla ricerca di un'ambientazione sentimentale, il romanzo ne fissa le tappe, ne contamina le componenti, ne illumina i passaggi che da familiari diventano storici in una sintesi preziosa. 
Cabassi sa raccontare, tuttavia, con esattezza e precisione un cammino che torna e ritorna incessantemente su se stesso: è cammino di memoria, di cultura e di amore. 
Amore di luoghi e di figure persino trepidamente evocate che non si muovono come ombre sul grande schermo degli anni, ma semmai agiscono direttamente sul palcoscenico nell'alternanza dei nomi, i fratelli Rosselli, Amalia (Molina) tra le maggiori scrittrici italiane del Novecento, Joyce Lussu e i ricordi «per scoprire qual è, se c'è, l'eredità che mi ha lasciata» - scrive Cabassi - «Mio padre morto giovane». 
Un sentimento, dunque, di riconoscenza, un dovere affidato al romanzo, al suo essere voce che dà rispetto e testimonianza non solo per lui ma anche per l'altro padre, Emilio Lussu e il suo insegnamento di vita. 
Manifattura Tabacchi 1948   - Fedelo's ed., pag. 132,  14,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

1commento

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

4commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

BUROCRAZIA

Strade pronte, ma restano chiuse

2commenti

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

Ko a Cremona

Anno nuovo, Parma vecchio

3commenti

Animali

«Delon sbaglia: non si uccide il proprio cane»

2commenti

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

10commenti

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Quiche di carciofi

SERIE B

Cremonese-Parma 1-0: crociati sconfitti a pochi minuti dalla fine sotto gli occhi di Lizhang Foto Video

Nel primo tempo squadre equilibrate, poi i crociati calano. La Cremonese aumenta il pressing e fa gol con Cavion

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

kabul

Attacco all'hotel Intercontinental

SPORT

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SCI

Schnarf, il podio che non t'aspetti

1commento

SOCIETA'

IL DIRETTORE RISPONDE

Opinioni a confronto sui lupi

BLOG

Il "Bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 3

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti