20°

33°

Arte-Cultura

Torna la Grazia Nigro di Carlo Lucarelli

Torna la Grazia Nigro di Carlo Lucarelli
Ricevi gratis le news
0

Paolo Petroni/Ansa

«Da qualche parte in fondo al cervello, continuava a pensare: no. No, per favore, non un’altra volta.... Un’esplosione di violenza incontrollata, bestiale. L’aveva già vista una cosa del genere e per poco non ci aveva lasciato la pelle» pensa l’ispettore di Polizia Grazia Nigro, ricordando la sua lotta col serial killer detto l’Iguana. Torna, infatti, dopo 'Almost bluè e 'Il lupo mannarò, il bel personaggio in cui Carlo Lucarelli rispecchia il nostro tempo.
Anche in queste pagine, infatti, le incertezze di Grazia, quelle personali, mentre si chiede se diventare madre o no e si interroga sul rapporto con Simone, e quelle professionali, col timore e l’angoscia davanti a un nuovo caso di violenza assoluta e brutale, sono quelle di un periodo difficile, di crisi e incertezze generali, in cui si acuiscono le differenze e i contrasti sociali, con l’aumentare dello sfruttamento in seguito alla disoccupazione e alla povertà della gente.
La rabbia del nuovo assassino, il Cane, è quasi istintiva, è la rabbia di chi non ne può più e reagisce senza star troppo a pensare. Quella in questione, poi, si scatena incontrollata e finisce per colpire dove può, quel che gli passa vicino o riesce a raggiungere, così che la sua finisce per essere una guerra tra poveri, disperata e assoluta. Un’ira cieca che non sopporta più le ingiustizie, tanto che il nostro ispettore certe volte sembrerebbe comprenderla.
Un mondo nuovo, insicuro, imprevedibile, come lo sfondo in cui si svolge la vicenda, una Bologna che è profondamente cambiata, piena di tensione e spettrale, tra immigrazione extracomunitaria e violenza, e torna ad essere protagonista del racconto. Un racconto lucido e impietoso, umanissimo e ai confini dell’umano, così che la realtà possa farci scoprire il proprio lato più inquietante, sostenuto da una scrittura non meno precisa e allusiva, insinuante e chiara.
La morte del giovane Vincenzo Cardella, figlio di Anna Maria Giannello e nipote di Giannello Carmelo, potente famiglia camorrista che stende i suoi rami sino al nord del paese, sembra un atroce delitto di malavita organizzata, una vendetta o una spietata e feroce dichiarazione di guerra tra clan. Sembra che sia stato ucciso con le mani, strappato e fatto a brandelli Enzino, come lo chiama la madre, che all’istinto e le antenne esercitate della Negro, che lavora alla Direzione Investigativa Antimafia, appare subito, se non il boss, certo una che tira molti fili importanti della famiglia.
Naturalmente nulla è quel che sembra e il lavoro della polizia e della Negro sarà lungo e meticoloso, pieno di imprevisti e di scoperte anche dure (da quelle che riguardano i suoi sentimenti, l’amore, a quelle sui colleghi carabinieri), ma tutto sulle note di alcune canzoni, solo apparentemente innocenti visto che diventano motori dell’azione, da 'La mia città, senza pieta» di Luca Carboni a, e soprattutto, 'Il sogno di volarè di Andrea Buffa, i cui versi, ispirati a una morte sul lavoro in un cantiere edile, sono messi non a caso ad epigrafe del libro. Quasi un invito a dimenticare quei tragici voli, che hanno un ruolo centrale in questa vicenda, e a sperare di poter tornare a volare davvero, uscendo dal buco nero di questi anni. Perchè il futuro esiste ed è, per esempio, nella dedica di Lucarelli alle sue due piccole gemelle e alla loro mamma.
'Il sogno di volare' (Einaudi, pp. 272 – 18,00 euro).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri nei cieli emiliani

REGGIO EMILIA

Fra emozioni e record: paracadutisti si lanciano da 4.500 metri Foto

Ecco i tormentoni dell'estate, Despacito al primo posto

musica

Ecco i tormentoni dell'estate raccontati da Simonetta Collini Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

1commento

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

4commenti

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

6commenti

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Gazzareporter

Sala Baganza: l'Ibis eremita si posa sulla buca 18 del campo da golf Foto

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

2commenti

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

terrorismo

Interpol: 173 kamikaze Isis pronti ad attacchi in Europa

1commento

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

Il Parma a Pinzolo, domani primo test amichevole alle 17

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

salsomaggiore

Un mondo di spaventapasseri: Case Giarone in festa Foto

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up