Arte-Cultura

Torna la Grazia Nigro di Carlo Lucarelli

Torna la Grazia Nigro di Carlo Lucarelli
0

Paolo Petroni/Ansa

«Da qualche parte in fondo al cervello, continuava a pensare: no. No, per favore, non un’altra volta.... Un’esplosione di violenza incontrollata, bestiale. L’aveva già vista una cosa del genere e per poco non ci aveva lasciato la pelle» pensa l’ispettore di Polizia Grazia Nigro, ricordando la sua lotta col serial killer detto l’Iguana. Torna, infatti, dopo 'Almost bluè e 'Il lupo mannarò, il bel personaggio in cui Carlo Lucarelli rispecchia il nostro tempo.
Anche in queste pagine, infatti, le incertezze di Grazia, quelle personali, mentre si chiede se diventare madre o no e si interroga sul rapporto con Simone, e quelle professionali, col timore e l’angoscia davanti a un nuovo caso di violenza assoluta e brutale, sono quelle di un periodo difficile, di crisi e incertezze generali, in cui si acuiscono le differenze e i contrasti sociali, con l’aumentare dello sfruttamento in seguito alla disoccupazione e alla povertà della gente.
La rabbia del nuovo assassino, il Cane, è quasi istintiva, è la rabbia di chi non ne può più e reagisce senza star troppo a pensare. Quella in questione, poi, si scatena incontrollata e finisce per colpire dove può, quel che gli passa vicino o riesce a raggiungere, così che la sua finisce per essere una guerra tra poveri, disperata e assoluta. Un’ira cieca che non sopporta più le ingiustizie, tanto che il nostro ispettore certe volte sembrerebbe comprenderla.
Un mondo nuovo, insicuro, imprevedibile, come lo sfondo in cui si svolge la vicenda, una Bologna che è profondamente cambiata, piena di tensione e spettrale, tra immigrazione extracomunitaria e violenza, e torna ad essere protagonista del racconto. Un racconto lucido e impietoso, umanissimo e ai confini dell’umano, così che la realtà possa farci scoprire il proprio lato più inquietante, sostenuto da una scrittura non meno precisa e allusiva, insinuante e chiara.
La morte del giovane Vincenzo Cardella, figlio di Anna Maria Giannello e nipote di Giannello Carmelo, potente famiglia camorrista che stende i suoi rami sino al nord del paese, sembra un atroce delitto di malavita organizzata, una vendetta o una spietata e feroce dichiarazione di guerra tra clan. Sembra che sia stato ucciso con le mani, strappato e fatto a brandelli Enzino, come lo chiama la madre, che all’istinto e le antenne esercitate della Negro, che lavora alla Direzione Investigativa Antimafia, appare subito, se non il boss, certo una che tira molti fili importanti della famiglia.
Naturalmente nulla è quel che sembra e il lavoro della polizia e della Negro sarà lungo e meticoloso, pieno di imprevisti e di scoperte anche dure (da quelle che riguardano i suoi sentimenti, l’amore, a quelle sui colleghi carabinieri), ma tutto sulle note di alcune canzoni, solo apparentemente innocenti visto che diventano motori dell’azione, da 'La mia città, senza pieta» di Luca Carboni a, e soprattutto, 'Il sogno di volarè di Andrea Buffa, i cui versi, ispirati a una morte sul lavoro in un cantiere edile, sono messi non a caso ad epigrafe del libro. Quasi un invito a dimenticare quei tragici voli, che hanno un ruolo centrale in questa vicenda, e a sperare di poter tornare a volare davvero, uscendo dal buco nero di questi anni. Perchè il futuro esiste ed è, per esempio, nella dedica di Lucarelli alle sue due piccole gemelle e alla loro mamma.
'Il sogno di volare' (Einaudi, pp. 272 – 18,00 euro).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)