14°

28°

Arte-Cultura

Un uomo riccco e l'Emilia dell'800 in "Non vi sarà l'inferno" del parmigiano Luigi Casa

Ricevi gratis le news
0

Francesca Avanzini

Il romanzo «Non vi sarà l’inferno», del parmigiano d’adozione Luigi Casa, ha una qualità rara: quella di assorbire l’attenzione come succedeva per certi romanzi che si divoravano da ragazzi, senza fermarsi a riflettere sul significato, o meglio, assorbendolo per osmosi, totalmente avvinti dalla trama e dai personaggi. E dire che il protagonista ha avuto sì vita movimentata, ma non eccezionale o di avventure esotiche, svolgendosi i suoi viaggi perlopiù tra Cento, sua città natale, Bologna e Ferrara. La bravura di Casa sta proprio nel romanzare la vita di un agiato borghese della Pianura Padana nato a cavallo tra Settecento e Ottocento, rendendo la sua vicenda umana e sociale interessante e paradigmatica di un’epoca. Giovanni Rizzoli è personaggio realmente esistito, un avo dello scrittore di mestiere  restauratore e distaccatore di affreschi-a vendo lavorato anche a certi Guercino, Palo Uccello e Andrea Del Castagno- che nella finzione letteraria diviene anche mercante e allevatore di bachi da seta. Casa lavora su documenti reali-contratti, carteggi, ordini di pagamento-riempiendo con la fantasia lo spazio tra gli aridi dati e costruendo un personaggio complesso e sfaccettato, con una vena di cinismo e malinconia, lati oscuri e altri alla luce del sole. Tutt’intorno le vicende che portano l’Italia dalla condizione di territorio diviso a nazione moderna: la storia inizia sotto il dominio di Napoleone e finisce con Vittorio Emanuele re d’Italia, accennando allo strapotere dello Stato Pontificio, alle trame del Cavour e le imprese di Garibaldi . La ricerca storica è documentata, gli ambienti ricreati con vivacità, così come i personaggi che ruotano intorno al Rizzoli: famigliari, amanti, servette, «giudei», una languente e impoverita nobiltà. E sullo sfondo un’esistenza più grande, un disegno complesso la cui intera visione sfugge al singolo che non può esserne che un frammento. Chi ci parla è il ritratto di Giovanni Rizzoli fatto da Adeodato Malatesta, o meglio, la sua essenza lì imprigionata che, da una dimensione diversa dalla nostra ma non ancora definitiva, traccia il bilancio della sua vita.

Non vi sarà l’inferno
Lampi di stampa, pag. 361, euro 23,40

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti