-1°

14°

Arte-Cultura

Il nulla dietro lo star system

Il nulla dietro lo star system
0

Rita Guidi

L’ingranaggio è splendente e famelico, solo un tantino usurato. Per cavalcare l’onda, per essere al top (che si tratti di un’azienda o di se stessi), bisogna giocare duro perché tanto si sa che il denaro odora di sporco. 
Anzi no: puzza proprio, se qualcuno si accorge che qualcosa non va, come nel caso di quel «Cacca Crack» che attraversa le vicende dei protagonisti di questo «Tu sai chi sono io» (Bompiani, 236 pagg, 16,50 euro) di Paola Jacobbi. Romanzo disarmante e dissacrante, piacevolmente torbido, che addita e graffia con ironia l’insostenibile leggerezza, il cinismo mediatico del molto contemporaneo business dell’apparenza. 
Forse per vizio d’autore (la Jacobbi è giornalista e inviato speciale di Vanity Fair), o forse per un sempre più diffuso senso di saturazione verso i tragicomici eccessi di certe vanità, il libro si inserisce nel filone nuovo (con l’ultimo Culicchia, per capirci) di mode e modi smodati, svelati, illuminati e smascherati. Riletti nella loro esaltazione di un vuoto che i riflettori non riescono più a colmare. Non solo. L’autrice centra il bersaglio di più, scegliendo di avvicinare il mondo dello star-system, del business, della moda, a una «charity» che (cinicamente) anche della beneficenza utilizza solo il richiamo glamour, il sicuro ritorno di pubblicità. Anche se per Arianna forse no: per la protagonista e voce narrante di questo romanzo, portare un po’ d’aiuto in Tanaquil (immaginario Paese del centro America e del terzo mondo) è un modo (imprevisto) per guardarsi intorno, per prendere tempo. Licenziata come tanti in conseguenza del Cacca Crack – partita di merendine contaminate da escrementi di usignolo (!!!) che avvelenano nel giro di poco tempo qualche centinaio di bambini – Arianna, trentenne single milanese ritualmente modaiola, incrocia il sorriso di un ex compagno di corso, Gabriele, alle prese con un banchetto benefico per la piccola ong Smile, attiva in centro america. Tra una chiacchiera e un depliant con le immagini di Piri Piri (sich!), la nostra è pronta al decollo per qualche giorno «solidale» in Tanaquil. 
Orizzonte subito in bilico tra solite facce e radicali diversità. Perché il facoltoso amico che li ospita ha una moglie (indigena e) splendida con la passione... da stilista... e per la serie «indovina chi viene a cena» è attesa la star del momento, Jenny Sassi, in Tanaquil per una campagna pubblicitaria destinata a fare storia (!). «La moda non serve a niente», è infatti la scritta che dovrebbe campeggiare su una Jenny nuda sui manifesti marchio fashion di Mariolina Maccari Lambertoni. E su questa nuova «filosofia», su questo gran richiamo da «concept store» (in fondo si chiamano proprio così, no?), Jacobbi diverte e ci diverte amaramente (non solo nella esilarante scelta dei gesti e dei nomi) mescolando le carte. 
Regalando un po’ di umanità al profilo di una diva con meno make-up, e svelando il meschino trionfo di Annamaria «Triplo Cognome»: ex amica, ora alla ribalta su tutti i fronti dell’impegno umanitario, a caccia solo dei soldi di un marito col quale non condivide più nulla. 
Anche Arianna, solo per una notte, aveva «condiviso» con lui qualcosa. Ma è un ricordo bruciante che le ha ucciso i sogni ancora in grembo. Così come quel molto vago desiderio di cambiare il mondo. «Per noi il mondo può anche restare così com’è – conclude la nostra, sconsolata – mostruoso e disgustoso com’è sempre stato. L’importante è che ognuno possa brillare almeno per un po’...». Purché non sia solo la luce di una passerella. 
Tu sai chi sono io
Bompiani, pag. 236, 16,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia