Arte-Cultura

Il ritorno di Hosseini

Ricevi gratis le news
0
Torna in libreria Khaled Hosseini. Si apre con la coraggiosa storia di un contadino che deve sacrificare il figlio più amato per non veder morire anche gli altri suoi quattro bambini. Un racconto simbolico in cui si ritrova l’essenza del nuovo, atteso romanzo di Hosseini, "E l’eco rispose".
A sei anni da "Mille splendidi soli", l’autore de "Il cacciatore di aquiloni", che in Italia ha venduto 4 milioni di copie e 38 in tutto il mondo, torna a raccontare la famiglia, l'amore, l’amicizia ma questa  volta si concentra sul profondo legame tra un fratello e una sorella, sul senso di perdita e la ricerca delle proprie radici, che non finisce mai.
"La famiglia è un tema ricorrente e centrale nella mia narrativa. Il mio nuovo romanzo attraverserà la storia di una famiglia lungo diverse generazioni, concentrandosi questa volta sul rapporto tra fratelli e sorelle, su come si amano, si feriscono e tradiscono, ma anche su come si stimano e si sacrificano l’uno per l’altro» ha sottolineato più volte, parlando del nuovo libro, lo scrittore-medico afghano, 48 anni, che da tempo vive con la moglie e i due figli a San Josè, in California.
Nato nel 1965 a Kabul,  Hosseini si è laureato in medicina negli Stati Uniti e prima di diventare uno degli scrittori più letti e amati,
anche in Italia, ha esercitato per qualche anno la professione di medico e ha dato vita alla Khaled Hosseini Foundation, un ente non profit che fornisce assistenza umanitaria alla popolazione afghana.
La piccola Pari, tre anni, e suo fratello Abdullah, 10 anni, sono profondamente legati ma un bel giorno il padre, Sabur, è costretto a vendere la bambina. Parte a piedi dal piccolo villaggio di Shadbagh verso Kabul con la piccola su un carretto rosso. Non vuole che il figlio vada con loro ma Abdullah non ha nessuna intenzione di restare a casa, vuole accompagnare in questo viaggio la sorella che quando era neonata dormiva sul suo petto.
"Quando Pari era piccolissima, era lui a essere svegliato di notte dai suoi gridolini e borbottii. Lui che al buio la prendeva in braccio facendola saltellare. Lui che le cambiava i pannolini sporchi" racconta l'autore. E Abdullah lo faceva con gioia così come ora vuole ostinatamente accompagnare la sorella a Kabul perché sente che in quel percorso – l'ultimo insieme – c'è qualcosa di minaccioso. 
La separazione da Pari segnerà le loro vite per sempre: lei sarà accolta da una coppia molto ricca di Kabul. La madre adottiva, poetessa, la porterà a Parigi. Per Abdullah e il padre la perdita di Parsi sarà un'eco eterno.   
 

Khaled Hosseini
"E l'eco rispose"
(Piemme, pp. 456, 19.90 euro)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS