-2°

Arte-Cultura

"Hotel della notte": destini incrociati nelle poesie di Moscè

0

Davide Barilli

Ci sono autori che del sentimento di un luogo (una toponomastica, una geografia) fanno una  fedeltà al vero che si trasforma in poetica, capace di risuonare nelle ombre,  nei battiti sordi della memoria. E' il caso di un autore  come Alessandro Moscè. Critico letterario e poeta fra i più interessanti delle ultime generazioni, Moscè è nato ad Ancona nel 1969 e  vive a Fabriano. Ha pubblicato l’antologia di poeti italiani contemporanei «Lirici e visionari»;  libri di saggi critici, l’antologia di poeti italiani del secondo Novecento, tradotta negli Stati Uniti, «The new italian poetry»,  le raccolte poetiche «L’odore dei vicoli» e «Stanze all’aperto», il saggio narrato «Il viaggiatore residente» e il romanzo «Il talento della malattia». In tutte le sue opere la cultura del territorio è grammatica del paesaggio,  codice stilistico. Domicili fissi o provvisori e orizzonti abbandonati popolano le sue pagine con precisi riferimenti testuali. La sua  nuova raccolta  si intitola «Hotel della notte»  (ed. Aragno) ed è una Spoon River divisa per sezioni («Di città in città», «Suite per Pierino», «Monologo», «Le cose»). Luogo di incontri, di transiti del passato, di memorie amorose, ma anche universo dei folli, degli emarginati. L’infanzia e il mare, i nonni e la casa di riposo, la ragazza dell’adolescenza e la notte, lungo il filo del tempo, sono racchiusi in un simbolico hotel dove l'autore incontra età, donne, fantasmi. Moscè li lascia raccontare, ne segue ombre e passi per riscoprirne il respiro e la vicinanza. Una dimensione privata che richiama Umberto Saba con la sua poesia onesta a caccia di  verità. Nella visione poetica dell’autore, dove si fondono memoria e realtà, l’«Hotel della notte» diviene un luogo immemore in cui poter ospitare chiunque voglia comparire.
Un hotel immaginario  dove il tempo si è fermato e dove la bellezza, l’amore, l’assoluto si concentrano in un unico spazio. C'è, in questa raccolta, una sovrapposizione tra luogo e scrittura, in una dimensione partecipata e riparatrice. Non una poesia che trova la sua radicalità nell'esaltazione del luogo, ma nella corrispondenza col luogo come occasione per dilatare il mondo nella sua complessa percezione. In una  tensione che intreccia il piano geografico a quello fantastico, arrivando a insinuare il sospetto che esista un luogo totale, una «residenza universale» delle anime.

Hotel della notte
Aragno, pag. 106, euro 10,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Televisione

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

Smentita la chiusura dei reparti al Maggiore

Ospedale

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

L'Ospedale risponde al nostro articolo

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

7commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

2commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Piemonte

Valanga: un morto e due feriti

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video