Arte-Cultura

Caccia al Dna della Gioconda: esumati marito e figli

Caccia al Dna della Gioconda: esumati marito e figli
3

La caccia al Dna della Gioconda prosegue. Stamani a Firenze il Comitato scientifico che è sulle 'traccè della nobildonna Lisa Gherardini Del Giocondo, la modella di Leonardo per il celebre dipinto, ha aperto una cripta della basilica di Ss. Annunziata trovando i resti del marito, Francesco Del Giocondo, e dei figli Piero e Bartolomeo. Il ritrovamento non era scontato. Ora il Comitato comparerà il Dna di questi resti con quello degli scheletri femminili repertati da tempo nell’ex convento S.Orsola dove Lisa fu sepolta.Leonardo: caccia a Dna Gioconda, esumati marito e figli.

I tre scheletri femminili che il Comitato per la valorizzazione dei Beni culturali, coordinato da Silvano Vinceti, ha selezionato, in collaborazione con l'università di Bologna, fra gli otto ritrovati negli scavi di Sant'Orsola tra il 2011 e il 2012, vengono sottoposti in queste settimane all’esame del carbonio 14 a Lecce, presso l’università del Salento, per stabilire fra essi qual è assimilabile a una donna morta nel '500, come appunto fu Lisa Gherardini (1479-1542), che in anzianità si ritirò nel convento di Sant'Orsola a Firenze. I risultati, è stato riferito, saranno disponibili dopo metà settembre.
Il passaggio successivo, è stato spiegato da Silvano Vinceti, «sarà procedere con la comparazione del Dna fra lo scheletro femminile di Sant'Orsola che dal carbonio 14 risulterà di età coeva a Lisa Gherardini, con i resti esumati oggi in Santissima Annunziata nella cripta della famiglia Del Giocondo dove ci sono il marito, il mercante Francesco Del Giocondo, e i figli Piero e Bartolomeo. Ciò sapendo che solo Piero era figlio di Francesco e Lisa, mentre Bartolomeo era figlio della prima moglie del Del Giocondo». Quindi, spiega Vinceti, «sarà comunque obiettivo della verifica capire se un Dna femminile sarà compatibile con il Dna di uno scheletro dei Del Giocondo, evidentemente quello del figlio Piero».
Nelle sepolture dei Del Giocondo di Santissima Annunziata non è possibile distinguere i resti dei tre uomini, stabilendo le singole identità, mentre ad incoraggiare gli studiosi c'è il fatto che le alluvioni dell’Arno hanno colmato la cripta di una fanghiglia tale da conservare, senza contaminazioni, i resti.
Hanno seguito le operazioni odierne di apertura della cripta agenzie di stampa internazionali e tv straniere, fra cui quella russa e Al Jazeera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ravecca Massimo

    10 Agosto @ 21.18

    Come Oscar Wilde recensì libri mai letti, e Borges quelli mai scritti, così Leonardo avrebbe potuto con la Gioconda ritrarre persone che non vide o che mai esistettero. Realizzando un volto archetipo o che a quello rimanda.

    Rispondi

  • giancarlo

    10 Agosto @ 11.29

    Ma a che serve buttar soldi dalla finestra,forse per far bello il sindaco bullo. Quando si scoperto qualsiasi cosa sia forse qualche giudice aprirà un fascicolo. Ma lo sala gente che in quella fossi di convento ci sono ossa di centinaia di suore. Chi garantisce della bontà del tutto in una ricerca simile dopo dopo quasi sei secoli !!!!!!!! l'ITALIA DEGLI SPRECHI CONTINUA!!!!!!

    Rispondi

  • marco

    09 Agosto @ 21.37

    Che importanza può avere il dna della Gioconda? A chi può interessare di chi è un osso annerito?? Non è meglio spendere i soldi per restaurare le opere d'arte che marciscono invece di fare stravaganti indagini?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti