20°

30°

Arte-Cultura

Il cosmopolitismo di Filippo de Pisis in 80 opere alla Magnani Rocca

Il cosmopolitismo di Filippo de Pisis in 80 opere alla Magnani Rocca
0

(Nicoletta Castagni - agenzia Ansa)

Lo spirito cosmopolita di Filippo de Pisis, l’attenzione viscerale per le atmosfere dei luoghi e la varia umanità, tale da influenzare profondamente l’intera sua pittura, sono al centro di una grande mostra che si aprirà il 13 settembre alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo. Nella bellissima dimora che fu di Luigi Magnani, amico e collezionista dell’artista ferrarese, saranno esposte circa 80 opere tra dipinti e disegni, concesse in prestito da collezioni pubbliche e private italiane e internazionali.
L'importante rassegna, intitolata "Filippo de Pisis en voyage. Roma, Parigi, Londra, Milano, Venezia", è stata curata
da Paolo Campiglio e realizzata della Fondazione Magnani Rocca in collaborazione con l’Associazione per Filippo de Pisis, mentre il coordinamento è stato affidato allo storico dell’arte Stefano Roffi.
Lo scopo è di evidenziare, grazie a una puntuale selezione delle opere, la modernità di de Pisis riassunta in quel suo incessante viaggiare per l’Europa degli anni '30 e '40. Autentico intellettuale senza frontiere in un periodo di crisi internazionale e chiusure nazionalistiche, l’artista aveva infatti scelto, in decisa controtendenza, di fare proprio delle principali capitali del vecchio continente le sedi più appropriate per la sua personale declinazione espressiva.
Ecco quindi la produzione degli anni parigini (1925-1939), fecondi di scoperte e maturazioni pittoriche, preceduti però dal periodo romano (1920-1924), quando de Pisis individua nella pittura il mezzo più consono alla sua creatività. Sono documentati anche i due soggiorni a Londra (1935 e 1938), importanti ai fini della precisazione del segno e della messa a punto di una personale tavolozza cromatica, nonchè gli anni del trasferimento a Milano (1940-1943), che preludono alla grande opera di Venezia (1943-1949), il momento più felice della sua maturità. Ma al centro di tutto c'è Ferrara, che resta per tutta la vita la Città dalle cento Meraviglie, vissuta nel giovanile incanto metafisico e filtrata prevalentemente attraverso la vena letteraria (in lui dominante fino alla metà degli anni '20), quasi una specie di aura che permea il suo sguardo sulle cose.
La mostra si concentra su alcune opere capitali di de Pisis realizzate durante i suoi soggiorni e ispirati ai generi che più l’hanno interessato: il paesaggio urbano, il ritratto e il nudo maschile, la natura morta. Del periodo romano spicca la "Natura morta con le uova" (1924) della Collezione Jesi (Pinacoteca di Brera), appositamente restaurata. Di segno metafisico, rivela i contatti del giovane artista con alcuni modelli contemporanei, tra cui Giorgio Morandi conosciuto a Bologna negli anni dell’università. A raccontare gli anni parigini ci sono i paesaggi urbani come il tormentato "Quai de la Tournelle" (1938) o il "Marinaio francese" (1930). Testimonia invece la permanenza londinese il dittico "La strada di Londra" e "La casa di Newton" (1935), immagini emblematiche delle atmosfere percepite in quegli anni.
Infine, sarà ricostruita per la prima volta (anche se solo in parte) la donazione che de Pisis fece nel 1941 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna, un nucleo di dodici dipinti che doveva rappresentare la sua complessa e incessante ricerca espressiva.
 

Guarda il servizio del Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat