Arte-Cultura

Pier Luigi Pizzi fa rinascere il mito di Giambattista Bodoni

Pier Luigi Pizzi fa rinascere il mito di Giambattista Bodoni
0

Margherita Portelli

Riportare alla ribalta un genio»: è questo uno degli obiettivi che si prefigge Pier Luigi Pizzi, noto regista e scenografo teatrale che sta progettando l’allestimento della grande mostra con cui Parma renderà omaggio a Giambattista Bodoni, a partire dal 5 ottobre, a duecento anni dalla morte. «Bodoni 1740-1813. Principe dei tipografi nell’Europa dei Lumi e di Napoleone» si svilupperà come un percorso all’interno della Biblioteca Palatina, della Galleria Nazionale e del Teatro Farnese, in cui oltre 150 opere - fra libri, stampe, strumenti e dipinti - faranno ripercorrere la storia del grande creatore di caratteri ed editore di volumi preziosi. La Pilotta ospiterà per oltre tre mesi il «racconto» della storia dell’uomo che rese Parma la capitale della stampa, e la Biblioteca Palatina riaprirà gli spazi della Galleria Petitot, in attesa di un ripristino completo dei suoi locali e delle sue funzioni (a quasi un anno di distanza dal principio di incendio che, lo scorso 27 ottobre, l’ha resa inagibile). Milanese, classe 1930, Pizzi è architetto. «Il mio compito sarà quello di “mettere in scena” il materiale e rendere la mostra accattivante, facile non solo da capire, ma anche da amare - commenta, mentre è nel pieno del fermento organizzativo, in Pilotta -. Questi luoghi sono spettacolari, ideali per parlare di stampa e virtuosismo tipografico». La mostra che si prefigge di allestire lo scenografo ha un carattere più fascinoso che non didattico. «Io sono molto attratto dalla grafica come fattore estetico - aggiunge -. Sfrutteremo tutto il materiale bodoniano, dalle lettere ai fregi, per rendere l’allestimento vivo, accessibile, famigliare». Nell’era della digitalizzazione, in cui la stampa ha ormai perso il suo carattere artistico per adeguarsi unicamente alla funzionalità, la mostra su Bodoni è una sfida. «Riproporremo qualcosa che si sta perdendo, ma il cui fascino è ancora vivo» sottolinea Pizzi. «Inoltre - aggiunge la direttrice della Biblioteca Palatina, Sabina Magrini -, abbiamo pensato a dispositivi multimediali che permetteranno di sfogliare le pagine di Bodoni, ovviamente in modo digitale, o di approfondire gli interessi del grande tipografo». Un filo conduttore accompagnerà i visitatori tra i volumi e i caratteri bodoniani, fino alle opere pittoriche legate alla sua storia, ad opera degli interlocutori del suo tempo. La ricerca di uno stile espositivo particolare darà vita ad un percorso tra la Biblioteca e il salone neoclassico della Galleria Nazionale, nel tentativo di restituire alla cittadinanza coscienza dei propri tesori. «In fondo Bodoni è stato un antesignano del discorso di design legato alla composizione del libro» accenna Mariella Utili, soprintendente per i  Beni storici, artistici e etnoantropologici di Parma e Piacenza. Se gli spazi della Galleria Nazionale e del Teatro Farnese saranno dedicati a «Bodoni, gli ambienti culturali e le corti», la Biblioteca Palatina ospiterà, nello specifico, «Fabbrica del libro perfetto». Anche il Museo Archeologico contribuirà alla mostra con il prestito di alcuni vasi etruschi che saranno esposti nelle sale della Rocchetta, accanto alle rilegature Bodoniane. La mostra, curata da Andrea De Pasquale, è organizzata da Fondazione Museo Bodoniano, Biblioteca Palatina, Soprintendenza per i Beni storici, artistici ed etnoantropologici e Fondazione Cariparma (che sponsorizza l’evento).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video