Arte-Cultura

Il racconto della domenica - Ci lascerai comunque il cuore

0

 Laura Pioli

Senza nessuna serietà, in una piazza deserta nelle notti d'agosto ghiacciate, come due sagome inesistenti, poste come pedine di una scacchiera infinita, lasciavano che le parole gli distruggessero l'anima, una parte razionale di cervello e il cuore. 
Si raccontavano grandi drammi, come se ogni singola lettera non avesse più nessunissimo peso. Leggere come piume invisibili, andavano a posarsi sulla pelle dell'altro, di modo che creassero congetture inutili e dolori ormai reali. Poneva una maschera sul viso, che la rendesse forte ed impassibile ad ogni singola freccia che usciva da quelle labbra sconosciute, pregando in silenzio che si trasformassero in qualcosa che non creasse ferite continue. Supplicava una indifferenza che non arrivava, o forse tutto ciò che voleva era vederlo felice, unica cosa che, tristemente, non era in grado di fare.  
Forse avrebbe dovuto poi pensare ad un modo, e rincorrerlo. Ma non voleva obbligarlo a restare. Sapeva che prima o poi sarebbe stata bene da sola, nonostante i continui allineamenti delle parole degli altri, che riportavano alla mente città e cose sbagliate. Non era il giusto momento, né il giusto luogo. Ci voleva tempo, tempo da perdere tra loro due, tempo per non lasciare che le cose si chiudessero improvvisamente e che tornassero ad essere due perfetti estranei che si scambiano solo qualche sorriso disperso da lontano nella notte. 
Tutto ciò che aveva sempre voluto, era concentrato nella perfetta definizione di tutto ciò che su carta avrebbe odiato. C'erano treni che avrebbero potuto portarla lontana, ma quella assenza in fondo alla gola rendeva tutto impossibile. Anche quello che aveva sempre voluto, tendeva a scomparire e diventare inutile e superficiale. Ma nessuno le dimostrava mai che si sbagliava, e che i castelli, a volte costruiti troppo in fretta, cadevano con altrettanta rapidità. La matematica e la logica scorrevano dentro fiumi contorti, insieme a grandi passioni e un sorriso che difficilmente potrà essere scordato. Eppure sta già tutto sprofondando sul fondo dell'oceano, precipita veloce, come se si potesse cancellare solo perché lontano, e invisibile.
 In fondo, tocca la terra costantemente bagnata dalla massa d'acqua infinita. Sei stato qui per un po', e hai disegnato mappe e connesso punti, posto domande e dato risposte. 
A volte dovresti sapere perché sta perdendo una persona, altre volte devi solo lasciare che raggiunga tutto il resto che ha già toccato il fondo e smettere di farti domande.  Incantata. Incantata di avere avuto parte per una frazione di secondo di una vita, una vita in cui le sarebbe piaciuto restare. Non sapeva come avrebbe potuto essere un qualcosa che negli anni a lui sarebbe mancato, non riusciva nemmeno ad immaginarlo. 
Sette lettere, si confondevano e giocavano nella sua testa, ma alla fine tornavano ad assumere la forma del loro nome originale.
 Interrotte in modo scortese dal pensiero dell'altro che voleva imporsi sul proprio, continuavano a rincorrere i propri pensieri diversi e a volerli imporre. Continueranno a guardare fotografie, notti insonni, e ultimi accessi nel mondo dell'illusione. 
Sperava solo che sarebbe stato un bel giorno, mentre tornava a sedersi sul pavimento, freddo, duro, con le gambe lanciate verso l'alto, appoggiate alla parete. Nella speranza che il nuovo dolore andasse via prima dell'ultima volta che era stato con lei. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ucciso da forma di parmigiano: condannato produttore "spazzolatrice"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

5commenti

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

2commenti

16 dicembre

Valter Mainetti professore ad honorem dell'Università di Parma

Il conferimento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Ateneo

Curiosità

Al seggio col colbacco del «no»

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

pazzo mondo

Venezia: si lancia con il surf da Ponte degli Scalzi

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)