Arte-Cultura

De Pisis, il pittore viaggiatore alla Fondazione Magnani Rocca

De Pisis, il pittore viaggiatore alla Fondazione Magnani Rocca
0

Stefania Provinciali
Ottanta opere di Filippo de Pisis provenienti da musei nazionali e da collezioni private raccontano alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo «De Pisis en voyage. Roma Parigi Londra Milano Venezia» nella mostra inaugurata ieri. Ha tagliato il nastro la pronipote dell’artista Maddalena. Prosegue così il percorso dentro la pittura italiana del Novecento avviato dalla Fondazione già da alcuni anni ed interrotto dalle recenti esposizioni dedicate a Sutherland e Delvaux.
L’appuntamento è stato introdotto da Giancarlo Forestieri, presidente della Fondazione Magnani Rocca,  che ha ricordato l'amicizia nata a Roma fra l’artista e Luigi Magnani, che nella Villa dei Capolavori ha voluto le opere del ferrarese, datate per lo più anni Quaranta, ossia gli anni della sua maturità d’artista.
Curata da Paolo Campiglio, per iniziativa della stessa Fondazione in collaborazione con l’Associazione per Filippo de Pisis e col coordinamento di Stefano Roffi, il percorso si concentra su capi d’opera relativi ai periodi di soggiorno dell’artista nelle diverse città europee, dove si intrecciano i generi del paesaggio urbano, del ritratto e del nudo maschile, della natura morta, principali ambiti di ricerca e temi fissi in cui esprime le proprie inquietudini ed il proprio distacco dal mondo.
Un percorso ricco di risvolti non solo narrativi ma anche formali, «destinati a sollecitare l’interesse su di un pittore che necessità di essere messo in una giusta luce e proiettato in una dimensione europea» ha proseguito Forestieri. «E’ questa la seconda mostra del 2013 voluta dalla Fondazione Magnani Rocca. Un anno particolarmente difficile per le istituzioni culturali che hanno visto molto decurtate le risorse. Grazie ai partner istituzionali, Fondazione Cariparma, rappresentata dal presidente Carlo Gabbi e Cariparma Crédit Agricole, col suo presidente Ariberto Fassati, è stato possibile rinnovare il nostro impegno rivolto all’affermazione di una concezione propositiva della cultura»,  ha concluso ringraziando tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione di questa nuova proposta.
Filippo Tibertelli de Pisis,  nipote dell’artista e presidente dell’Associazione per Filippo de Pisis,  ha ricordato come questa sia nata per redigere il catalogo generale delle opere poiché gli archivi devono rappresentare per l’artista un punto di riferimento. «Il nostro  -  ha detto - è quindi un compito attivo ed anche di tutela dell’opera».
Ad entrare nei particolari del viaggio creativo compiuto da de Pisis è stato poi il curatore Paolo Campiglio in un excursus attento e coinvolgente. Ferrara,  la città natale del pittore,  è la Città delle cento meraviglie, una realtà urbana vissuta nel giovanile incanto metafisico e filtrata attraverso la letteratura, vena dominante nell’artista fino alla metà degli anni Venti. Il suo primo soggiorno parigino è fecondo di scoperte e maturazioni pittoriche ma il suo viaggio non si ferma; passa da Roma, per successivi soggiorni a Parigi, per Londra, Milano e Venezia, delineando momenti diversi della sua attività.
A Villa Fiorita, il luogo dove de Pisis trascorre gli ultimi anni di vita, realizza alcuni capolavori che guardano con anticipazione a quello che sarà definito da Francesco Arcangeli il Nuovo Naturalismo. Saranno sempre con lui anche i piccoli oggetti presenti nelle sue opere, dipinti in una luce abbacinante.
La mostra è visibile dal martedì al venerdì dalle  10 alle 18 (la biglietteria chiude alle 17) e  sabato, domenica e festivi  dalle 10 alle 19 (la biglietteria chiude alle 18). Lunedì chiuso. Da sabato 14 settembre il catalogo della mostra Silvana Editoriale sarà in vendita con la Gazzetta di Parma a  16,80 euro più il prezzo del quotidiano (28 euro in libreria). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video