-4°

Arte-Cultura

Arriva Botero: il mondo dell'arte si divide

Arriva Botero: il mondo dell'arte si divide
10

Enrico Gotti

Con Botero tocchiamo il fondo», «No, sarà un’occasione per la città».

Aprirà il 3 ottobre a Palazzo del Governatore, ma la mostra sull’artista colombiano anima già le discussioni di storici dell’arte e autorevoli addetti ai lavori. Così la pensa Carlo Artuto Quintavalle: «Botero è la sintesi fra Picasso anni venti e Henry Moore, è un artista le cui origini sono molto evidenti, è tutto sommato immediatamente comprensibile, per la gente sarà piacevole vederlo». «Se si dovessero fare solo mostre legate a Parma - continua Quintavalle - se ne farebbero pochissime, per pochissime persone. Lo Csac neppure esisterebbe. Ricordo che Roberto Tassi alla Galleria del Teatro ha fatto per anni mostre importanti, praticamente tutte di artisti da fuori Parma».

La curatrice di mostre Simona Tosini Pizzetti, invece, stronca l’operazione: «Le sculture che ho visto sono un insulto alla cultura della città, un punto di decadenza assoluto » ................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LUCIA

    29 Settembre @ 20.53

    Botero è un artista famoso perchè le sue opere sono di impatto immediato; "facili" dal punto di vista estetico, molto meno da quello esecutivo. Organizzare una mostra a lui dedicata è un'operazione molto importante per chi non ha ancora una profonda cultura artistica, come potrebbero essere i bambini e i ragazzi o per chi vuole passare del tempo sereno senza sconvolgimenti interiori. Per quanto riguarda Verdi direi che è stracelebrato a Parma in tutti i modi possibili e con tutte le sfaccettature dello scibile umano. Era bravo, era un grande e lo è ancora. Ma non è mai stato uno scultore! Diamo pure spazio ad altre forme d'arte e ad altri artisti: in questo periodo buio ne abbiamo bisogno tutti!

    Rispondi

  • oberto

    25 Settembre @ 10.59

    a me sembra un'artista piuttosto famoso e in effetti le opere d'arte sono di immediato impatto, e quindi possono interessare tutti.

    Rispondi

  • LC

    25 Settembre @ 08.25

    Personalmente sono a favore o di mostre di grandissimi artisti o di mostre che, in un qualche vago modo, siano collegate a Parma. La mostra di Botero non mi sembra che rientri in nessuna delle due categorie. Un saluto.

    Rispondi

  • concetta

    24 Settembre @ 23.15

    Personalmente penso che la Sig.ra Tosini Pizzetti (anche lei con il doppio cognome, mah!) si sia espressa in un modo abbastanza maleducato, se non le piace Botero non vada a vederlo no? Non ci vedo nulla di volgare in queste statue di persone goderecce e felici nelle loro rotondità, ma quasi un inno alla gioia!!!! Ne abbiamo tanto bisogno.....

    Rispondi

  • Fra

    24 Settembre @ 22.41

    Botero e'un artista che merita ma chi viene a parma per vedere le sue opere?La citta' con il bicentenario verdiano ed il festival alle porte doveva concentrarsi sull'unico vero richiamo che la rende celebre nel mondo e che puo' attrarre visitatori ed appassionati ....botero si ammira a Pietrasanta.Mi pare una occasione persa ,ma vedremo il risultato finale,

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video