Arte-Cultura

Letti per voi - "Marina Bellezza"

0
Giuseppe Marchetti
Il successo che avvolse tre anni or sono il primo romanzo di Silvia Avallone, «Acciaio», pubblicato da Rizzoli, non permise di leggere il libro con la concentrazione e la calma dovute all'opera di una esordiente. Fu un successo sventolato come una bandiera, e quindi dovuto più alla chiacchiera che ai giudizi meditati. Giudizi che ora, invece, possiamo e dobbiamo usare per il secondo libro dell'Avallone, «Marina Bellezza» sempre edito da Rizzoli. Un romanzo, certo; un romanzo di spessore, ponderoso nella concezione del meccanismo descrittivo e sentimentale e molto ambizioso nel cercare di rivelare le segrete speranze di Marina e di Andrea dentro un mondo di ambiguità, soprusi e allettamenti che si spacca, via via che viene tentato, mostrando i filamenti maligni di una profonda malattia di sempre. Un romanzo, certo, alla ricerca di una virtù consolatoria, e di una sapiente e nitida ambiguità tra il fare e il dire, tra il fuggire e l'ostentarsi, tra l'ansia di offrirsi e la passione di ritrarsi. Un romanzo, certo, nel quale però una travolgente verbosità semina descrizioni, idee e dialoghi in un parlato continuo dove, invece, la scrittura dovrebbe diventare asciutta, essenziale, rigorosa, cioè scritta, letteraria e, possibilmente, esemplare. «Marina Bellezza» è un fiume di parole che scorre senza sosta uccidendo così il silenzio, il sospeso e magico silenzio della lettura. A tratti, tuttavia, l'Avallone avverte il peso di un tale condizionamento, per fortuna. E allora il flusso della narrazione rallenta, si fa più cauto e consapevole, diventando un flusso in crisi, come è in crisi il personaggio di Andrea quando comincia a prender forma in lui il progetto della cascina, un «tornare indietro» che non è quell'orrendo «si crepò il cuore» di pagina 129 e nemmeno le banalità di «Senti, non è che hai una birra?»  di pagina 256, e nemmeno l'ovvietà di «Marina uscì dalla vasca e s'infilò l'accappatoio» di pagina 384, tanto per fare qualche esempio tra i molti che, purtroppo, l'Avallone ha usato con improvvida prodigalità.  Tuttavia, tra Andrea e Marina, tra il sogno del ritorno alla terra e il danzare e il cantare nei centri commerciali, tra il figlio dell'ex sindaco di Biella e la figlia di una madre che «l'aveva accompagnata ai provini di Teleritmo» cresce il romanzo, un po' lento e un po' sconclusionato, ma volonterosamente tenace nel voler passare attraverso la cruna dello stile. E ciò fa onore al libro e alla sua giovane autrice.
Marina Bellezza
Rizzoli, pag. 510, 18,50
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video