21°

31°

Arte-Cultura

Il viaggio di Ulisse in "Il mio nome è nessuno" di Manfredi

1

Giuseppe Marchetti
Valerio Massimo Manfredi, archeologo specializzato in topografia antica, è uno scrittore temerario.
Messosi sulle orme dell'antichità, dei suoi Dei e dei suoi Numi, non ha più abbandonato quel mitico territorio, percorrendolo in lungo e in largo con spavalda sicurezza e affascinante semplicità di narratore. 
Cospicua è, a tutt'oggi la sua bibliografia, che ora si arricchisce di un altro ponderoso racconto «Il mio nome è Nessuno. Il ritorno» (Mondadori editore): un racconto che porta al centro, come è facile immaginare, la figura di Ulisse gran condottiero e grande navigatore, ma soprattutto personaggio di leggenda, da Omero a Joyce, immortale cantore dell'umana astuzia e dell'infinito «nostos», cioè ritorno, che l'investe come un destino e un'impetuosa e impietosa sofferenza dall'antichità a oggi, senza respiro.
Manfredi ha creato, con il suo Nessuno, un'altra dimensione del racconto ulisseo, una dimensione di romanzo, che al fascino di Odysseo, Ulisse e Nessuno via via aggiunge un altra quasi incredibile vicenda: quella della narrazione vera e propria che come una misteriosa preghiera sulla vita e la morte entrambe le accoglie, le perfeziona nei loro ambiti di destino, scagliandole poi nel giro vorticoso della storia che a sua volta diventa l'unica storia possibile, cioè il gran rito del «nostos», il ritorno alla patria, all'Itaca regno e culla, famiglia e casa. Manfredi è narratore sapientissimo, acuto e abile nello scandire con saggia maniera i tempi del romanzo, quasi la voluttuosa e misteriosa rappresentazione dello sbigottimento e della solitudine che pervade il suo eroe che pure ambisce a «divenir del mondo esperto», tra realtà e sogni, tra memorie e rimorsi.
«Il mio nome è Nessuno», è, però, anche un romanzo di straziante verità poetica e sentimentale, quel che «i compagni vecchi e tardi» non comprendono ma che, tuttavia, resta il segno della vita, anzi il bagliore della vita che illumina il ritorno, l'amore per Penelope e Telemaco, il sempre represso grido di vittoria, quello che il buono e ospitale Telemaco definirà «una mensa in disparte» e una coppa di vino «del servizio reale».
Sono segni premonitori d'una futura battaglia da vincere. Così il viaggio di Odysseo diventa viaggio dell'uomo, anzi dell'umanità, e dell'eterno ritorno che Manfredi fissa, quasi moderno Femio, sulla ruota dei millenni dentro un'eccitazione fantastica e tragicamente vendicatrice: la sua gloria.
Il mio nome è Nessuno. Il ritorno - Mondadori, pag. 335, euro 19,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ravecca Massimo

    20 Ottobre @ 21.09

    Il "non finito" è la caratteristica del genio. Come il "non luogo", il "non nome", il "non tempo", ecc... L'astuto Ulisse crea un "non nome", Nessuno, per ingannare Polifemo, e un "non luogo", il cavallo di legno, per ingannare i troiani. Queste entità frutto di processi ricorsivi sono state usate anche da Gesù, Leonardo da Vinci e Michelangelo Buonarroti. Cfr. Ebook (amazon) di Ravecca Massimo: Tre uomini un volto: Gesù, Leonardo e Michelangelo. Grazie.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Parma al voto: domani si decide il prossimo sindaco

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse