Arte-Cultura

Il viaggio di Ulisse in "Il mio nome è nessuno" di Manfredi

Ricevi gratis le news
1

Giuseppe Marchetti
Valerio Massimo Manfredi, archeologo specializzato in topografia antica, è uno scrittore temerario.
Messosi sulle orme dell'antichità, dei suoi Dei e dei suoi Numi, non ha più abbandonato quel mitico territorio, percorrendolo in lungo e in largo con spavalda sicurezza e affascinante semplicità di narratore. 
Cospicua è, a tutt'oggi la sua bibliografia, che ora si arricchisce di un altro ponderoso racconto «Il mio nome è Nessuno. Il ritorno» (Mondadori editore): un racconto che porta al centro, come è facile immaginare, la figura di Ulisse gran condottiero e grande navigatore, ma soprattutto personaggio di leggenda, da Omero a Joyce, immortale cantore dell'umana astuzia e dell'infinito «nostos», cioè ritorno, che l'investe come un destino e un'impetuosa e impietosa sofferenza dall'antichità a oggi, senza respiro.
Manfredi ha creato, con il suo Nessuno, un'altra dimensione del racconto ulisseo, una dimensione di romanzo, che al fascino di Odysseo, Ulisse e Nessuno via via aggiunge un altra quasi incredibile vicenda: quella della narrazione vera e propria che come una misteriosa preghiera sulla vita e la morte entrambe le accoglie, le perfeziona nei loro ambiti di destino, scagliandole poi nel giro vorticoso della storia che a sua volta diventa l'unica storia possibile, cioè il gran rito del «nostos», il ritorno alla patria, all'Itaca regno e culla, famiglia e casa. Manfredi è narratore sapientissimo, acuto e abile nello scandire con saggia maniera i tempi del romanzo, quasi la voluttuosa e misteriosa rappresentazione dello sbigottimento e della solitudine che pervade il suo eroe che pure ambisce a «divenir del mondo esperto», tra realtà e sogni, tra memorie e rimorsi.
«Il mio nome è Nessuno», è, però, anche un romanzo di straziante verità poetica e sentimentale, quel che «i compagni vecchi e tardi» non comprendono ma che, tuttavia, resta il segno della vita, anzi il bagliore della vita che illumina il ritorno, l'amore per Penelope e Telemaco, il sempre represso grido di vittoria, quello che il buono e ospitale Telemaco definirà «una mensa in disparte» e una coppa di vino «del servizio reale».
Sono segni premonitori d'una futura battaglia da vincere. Così il viaggio di Odysseo diventa viaggio dell'uomo, anzi dell'umanità, e dell'eterno ritorno che Manfredi fissa, quasi moderno Femio, sulla ruota dei millenni dentro un'eccitazione fantastica e tragicamente vendicatrice: la sua gloria.
Il mio nome è Nessuno. Il ritorno - Mondadori, pag. 335, euro 19,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ravecca Massimo

    20 Ottobre @ 21.09

    Il "non finito" è la caratteristica del genio. Come il "non luogo", il "non nome", il "non tempo", ecc... L'astuto Ulisse crea un "non nome", Nessuno, per ingannare Polifemo, e un "non luogo", il cavallo di legno, per ingannare i troiani. Queste entità frutto di processi ricorsivi sono state usate anche da Gesù, Leonardo da Vinci e Michelangelo Buonarroti. Cfr. Ebook (amazon) di Ravecca Massimo: Tre uomini un volto: Gesù, Leonardo e Michelangelo. Grazie.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Pochi disposti a tenere gli stili di vita sani necessari per donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Tenta di gettarsi dal ponte, i carabinieri lo salvano

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video