17°

30°

Arte-Cultura

La forma del pensiero

La forma del pensiero
0

Stefania Provinciali

Dopo le conferenze dedicate ad «Autoritratto d’artista» l’Associazione Remo Gaibazzi ha avviato, negli spazi di Borgo Scacchini, una serie di mostre che delineano il percorso già tracciato dai singoli autori chiamati a parlare del proprio lavoro e del proprio pensiero. «Tra Accademia e immaginario» è il titolo di questa prima esposizione che vede in mostra, fino al 3 ottobre, opere di Marina Burani, Anna Cristina Negri, Paolo Pilli, Sara Righi. Ora sono le opere le autentiche protagoniste di questi appuntamenti. Quattro gli artisti in mostra raggruppati non in modo rigido nè sistematico ma solo per «dare qualche minima indicazione, per suggerire e orientare» conferma il presidente dell’Associazione, Mario Bertoni. Ma se la diversità delle argomentazioni ha prodotto differenze notevoli sul piano del dibattito, facendo emergere, a volte, punti di vista e componenti di sensibilità difficilmente conciliabili sul piano della creatività e dell’impostazione formale, il risultato cambia già da questa prima esperienza espositiva dove emergono affinità e differenze formative, ma anche una materia ed una composizione che ha radici forti nella realtà locale e nazionale troppo spesso «messa da parte» pur ricca di capacità creative. Ecco allora dare nuovamente voce a Bertoni che ricorda come «risulta interessante, e non privo di sorprese, apprendere che, tra tutte le esperienze artistiche dell’ultimo secolo, quella di Francis Bacon è stata la più citata, un Bacon, ecco il punto, letto in chiave esistenziale, nel rapporto tra vita e pittura, più che per ragioni stilistiche e tecniche...» Considerazioni a cui altre se ne aggiungono e che risultano interessanti per la lettura della mostra in corso intesa a cogliere due polarità. L’accademia, letta in senso tecnico, ovvero come mestiere acquisito, di cui l’artista si è appropriato per dar voce poi all’immaginario, ovvero al sé, ad un mondo interiore che ha trovato unità in ciascuno, tra azione creativa e narrazione. Un aspetto questo comune a molti artisti contemporanei che, pur affidandosi a diverse manualità, non possono esimersi dallo scavare nel proprio io per dar voce a quell’esistenziale che fa riemerge la figura di Bacon. Un filo conduttore espresso nelle opere di Marina Burani con attenzione estrema al disegno, ad una raffinata forma che compone trame dagli esiti onirici, volte a rispecchiare la ricerca dell’animo dentro la figura, la stessa che nel più segreto animo si apre a misteriose dualità. L’esistenziale scavato nella cera da Anna Cristina Negri si esplica nel «non colore» della materia e nella fluidità delle forme, quasi a voler cogliere l’essenza della vita che, come in un afflato, attraversa l’essere umano; volti e figure dai tratti reali ma destinati a rappresentare l’universalità del pensiero e delle emozioni. Paolo Pilli racchiude nei materiali quali legni, pietre, metalli la propria indagine espressiva cercando nella materia stessa e nella sua forma per dar vita ad altra esperienza compositiva ma senza tralasciare l’originario e la sua origine, in una continuità dell’esistente.Il corpo è al centro dell’attenzione di Sara Righi, con le sue figurine scolpite, plasmate nella materia e capaci di conquistare un proprio spazio concreto, una realtà fatta di composizioni o di forme singole ma sempre cifra di un racconto che si insinua nel vissuto per trasformarsi in luogo d’ascolto del gesto e del pensiero.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Vangelo di don Cocconiora diventa un libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Vangelo di don Cocconi ora diventa un libro

Lealtrenotizie

Ordinanza di riduzione dell’orario di vendita per asporto di bevande alcooliche e superalcooliche, nei confronti dell’esercizio commerciale ubicato in Parma, Via Trento n. 15/E.“

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

lega pro

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni

Play-off: alle 20.30 al Tardini arriva il Piacenza per il match di ritorno degli ottavi. Ai crociati basta non perdere

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Italia

Melania Trump fa autografi e selfie con i bambini

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

SEMBRA IERI

Sembra ieri: taglio del nastro per la nuova Curva Nord (1992)

1commento

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

7commenti

SPORT

calcio

Torna a splendere il "Filadelfia", qui giocava il Grande Torino Gallery

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare