15°

Arte-Cultura

Musica e Teatro in "Il viva Verdi", romanzo di Jacopo Ghilardotti

Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Marchetti
 L'editore Salani ha pubblicato «Il Viva Verdi» di Jacopo Ghilardotti: un romanzo che non è tanto e solo un romanzo, ma semmai una storia di Giuseppe Verdi tutta scritta al presente, come da un contemporaneo, un po' testimone oculare, un po' giornalista, un po' curioso e malizioso  osservatore dell'atmosfera della Milano di quel tempo - cioè tra il 1879 e il 1887 - e un po' sapiente narratore che non ci risparmia pettegolezzi, notizie e aneddoti vari e di varia natura. Uno  strano e affascinante romanzo, dunque, che il Ghilardotti milanese di cinquant'anni e libraio di ben fornita e squisita ricchezza bibliografica, fa trasparire dalle proprie pagine con il gusto d'incantare il lettore e di costringerlo affettuosamente, ma, insistentemente, a meravigliarsi. Viene da chiedersi: è possibile ancora oggi, e proprio a ducento anni dalla nascita del grande compositore, dire qualcosa di nuovo su di lui, la sua musica e la sua vita? Dopo aver letto «Il Viva Verdi», pensiamo davvero che sia possibile. E che tale  possibilità non sia data tanto dai fatti,  dalle vicende e dagli incontri di un'esistenza quanto mai movimentata, eccitante, ricca e complessa umanamente e culturalmente, quanto piuttosto da quel tenacissimo reticolo di affetti, amicizie, inimicizie, cordialità, diffidenze, entusiasmi, reticenze, inganni, e sentimenti d'amore e di pietà che il gran Maestro di Busseto  subì ed elargì in ugual misura in quegli ultimi  vent'anni dell'Ottocento  segnati dalla creazione di due capolavori assoluti come «Otello» e «Requiem». Da tenere presente un fatto curioso, e cioè  che Ghilardotti usa il titolo del suo romanzo come nome e cognome del Maestro, significando così che il «Viva» è un grido di vittoria e di augurio, mentre all'orizzonte si profilano volti, sentimenti, musiche, illusioni e delusioni di certi «giovani», Puccini, Catalani, Ponchielli e Boito, il più direttamente coinvolto nel tormentato ma affascinante universo verdiano. Ma Ghilardotti va anche oltre. Il suo racconto, infatti, si espande con singolare e accattivante natura di rivelazione cui destini dei Ricordi, di Wagner, della Duse, della Stolz, della siora Peppina, degli spettatori dei teatri e dei personaggi delle opere, costruendo così un mondo di echi, voci, volti, gesti e luoghi  che turbina attorno a noi in una incredibile modernità di vita e di avventure, a Milano soprattutto, in Europa: vite e avventure narrate senza respiro degne di un grande affresco storico e umano.
Il Viva Verdi - Salani, pag. 269, euro 14,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica