10°

Arte-Cultura

Bodoni - Tutti lo volevano. Ma lui scelse Parma

Bodoni - Tutti lo volevano. Ma lui scelse Parma
0

Tutti lo volevano. I re di Napoli, di Spagna. I Borbone, i Murat, i Savoia signori della natia Saluzzo e gli Asburgo. Per gli onori che gli furono attribuiti in vita, Giambattista Bodoni (abile anche nel  marketing, a quanto pare) si confrontò da pari con le corti europee d'allora: lui, «sovrano» della stamperia reale che fece di Parma la capitale culturale d'Europa. Così, tra il Teatro Farnese e la Galleria Nazionale, la mostra - nell'allestimento di Pierluigi Pizzi - si snoda tra le teste coronate d'allora. Busti, dipinti (numerosi tra i 246 pezzi in mostra). Tra questi, prestiti del Museo di Capodimonte, di Goya: il ritratto di Carlo IV di Spagna («che a Bodoni diede una pensione annua» spiega Mariella Utili) e quello di Maria Luisa di Parma, regina di Spagna. Splendido anche il Murat dipinto da François-Pascal-Simon Gerard, a sua volta arrivato da Napoli. Non hanno traslocato, invece, i ritratti di Don Ferdinando e di Maria Amalia d'Asburgo, di Johann Zoffany e già esposti alla Nazionale.

Sangue blu e «inchiostro blu», perché anche il volto di alcuni nobili della letteratura compare in mostra. Tra questi un pensoso Stendhal ritratto da Jean-Louis Ducis e prestato dalla Biblioteca comunale di Milano, mentre la Biblioteca Braidense ha dato il ritratto e lo scrittoio da viaggio di Ugo Foscolo. L'autore dei Sepolcri scrisse a Bodoni nel 1802: «Agli altri nobili ingegni io auguro gloria; ma voi l'avete ormai immortale». Una conferma dell'Apoteosi dedicata a Bodoni da Giuseppe Bossi un paio d'anni prima: un disegno su cartone e carboncino lumeggiato a seppia nel quale il principe dei tipografi veniva incoronato davanti agli autori italiani, greci e latini da lui stampati.
Bodoni non ebbe confini (creò quasi 300 caratteri per  155 lingue, comprese quelle morte come il fenicio), ma fu molto legato a Parma, sua patria d'adozione. Qui si sposò: e di fronte al suo ritratto realizzato da Andrea Appiani è in mostra quello della moglie Margherita Dall'Aglio (di Giuseppe Bossi). E si occupò anche di una delle prime riforme grafiche della Gazzetta di Parma, come appare da una copia datata 4 agosto 1772. Si parte dai caratteri di Bodoni, per approdare al carattere di un'epoca. Un viaggio a più piani, per sfuggire al rischio della noia. «Lo sforzo congiunto tra chi ha lavorato a questa iniziativa - dichiara Luigi Amore, segretario generale di Cariparma, sponsor della mostra  - ha dato un frutto molto virtuoso, che permette di far apprezzare quanto esposto non solo agli addetti ai lavori. Questa iniziativa contribuirà a far acquisire alla città una maggior consapevolezza del valore culturale della sua storia».rob.lon.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia