21°

Arte-Cultura

Le forme dell’astrazione

Le forme dell’astrazione
0

Stefania Provinciali

 
E' l’astrazione il punto focale che unisce Alfonso Borghi, Candida Ferrari, Nunzio Garulli e Aldo Orlandi nel secondo appuntamento di Autoritratti d’artista, negli spazi dell’Associazione Remo Gaibazzi, in borgo Scacchini. E’ il momento visivo  che segue alle conferenze e mette in mostra le autentiche protagoniste di qualunque riflessione sull’arte e sulle arti. Un appuntamento che tuttavia non è solo  immagine, bensì propone uno scorcio sull’arte «in corso» nel territorio attraverso i suoi artisti.    Se si considera il punto di riferimento della nascita dell’astrattismo  il testo «Astrazione ed Empatia» del 1908 di Wilhelm Worringer, nel percorso  è possibile approfondire il proseguo di una visione dell’arte che apre l’astrazione a nuove intenzioni, fino a comprende la ricerca della forma pura per tramite di colori e forme geometriche (Piet Mondrian), e altre esperienze non figurative come l’espressionismo astratto (Kandiskij). Ecco allora spiegati i rapporti tra gli artisti presenti che «delle astrazioni» sono testimoni. Alfonso Borghi lavora ormai da tempo la materia con professionalità e passione, introducendo nel gesto il sentimento, un’emozione vissuta o inattesa ma in grado di partecipare di un racconto personale che si esplica e si completa in ogni opera. E’ la materia che si piega alla mano dell’autore; è la materia che irrompe sul supporto della tela fra luci, ombre, forme appena solo accennate ma forti di una intrinseca leggibilità, se chi la guida è in grado di gestirne la potenza; è la materia che può costruire un racconto affidato non solo all’emozione ma anche ad una struttura di base che la forma e la indirizza. All’opposto si potrebbe dire è l’agire artistico di Candida Ferrari che forma materiali inusitati, dove la trasparenza degli stessi diventano elemento fondante della costruzione dell’opera. Segni e colore appaiono sulle superfici, attraversano la «materia» e si combinano con altre cromie interne, in un gioco creativo dove la luce acquista una valenza universale. Il tempo e lo spazio si aprono alla luce stessa e la visione acquista significati diversi secondo l’occhio che la guarda, la luce che filtra o che la attraversa così da dar voce ad un infinito inatteso. Nunzio Garulli sembra invece guardare il mondo con occhio stupito, nel desiderio di un raffronto tra la solidità di una pittura che è colore ed una forma volta oggi a cogliere dalla tecnologia  ma che  la creatività dell’uomo riesce a scomporre così da  renderle diverso destino. E’ come se l’artista negasse e nel contempo si appropriasse di una realtà esistente per darle poesia, quella stessa necessaria alle arti, quella stessa che la vita impone per mantenere intatta la voce più intima dell’essere umano. Emerge la «magia» dell’oggetto, carpito al suo destino e riconsegnato all’uomo capace di guardare oltre i singoli significati. Aldo Orlandi «è approdato, ora, alla visione di quella realtà interiore del sentire più intimo di un artista: ritrovare l’immagine illesa di un mondo che svela, in una trama di geometrie euclidee, i segni dell’enigma, i miraggi del mistero» scrive Gianni Cavazzini, in un’attenta lettura dell’opera. Con le opere esposte, Orlandi pare affinare questa sua ricerca scavando nella leggerezza delle cose o meglio delle loro interiora, quasi a combinare tra cromie delicate e forme fluttuanti una sorta di Dna ideale, capace di indirizzare l’uomo verso la saggezza.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery