Arte-Cultura

Le forme dell’astrazione

Le forme dell’astrazione
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

 
E' l’astrazione il punto focale che unisce Alfonso Borghi, Candida Ferrari, Nunzio Garulli e Aldo Orlandi nel secondo appuntamento di Autoritratti d’artista, negli spazi dell’Associazione Remo Gaibazzi, in borgo Scacchini. E’ il momento visivo  che segue alle conferenze e mette in mostra le autentiche protagoniste di qualunque riflessione sull’arte e sulle arti. Un appuntamento che tuttavia non è solo  immagine, bensì propone uno scorcio sull’arte «in corso» nel territorio attraverso i suoi artisti.    Se si considera il punto di riferimento della nascita dell’astrattismo  il testo «Astrazione ed Empatia» del 1908 di Wilhelm Worringer, nel percorso  è possibile approfondire il proseguo di una visione dell’arte che apre l’astrazione a nuove intenzioni, fino a comprende la ricerca della forma pura per tramite di colori e forme geometriche (Piet Mondrian), e altre esperienze non figurative come l’espressionismo astratto (Kandiskij). Ecco allora spiegati i rapporti tra gli artisti presenti che «delle astrazioni» sono testimoni. Alfonso Borghi lavora ormai da tempo la materia con professionalità e passione, introducendo nel gesto il sentimento, un’emozione vissuta o inattesa ma in grado di partecipare di un racconto personale che si esplica e si completa in ogni opera. E’ la materia che si piega alla mano dell’autore; è la materia che irrompe sul supporto della tela fra luci, ombre, forme appena solo accennate ma forti di una intrinseca leggibilità, se chi la guida è in grado di gestirne la potenza; è la materia che può costruire un racconto affidato non solo all’emozione ma anche ad una struttura di base che la forma e la indirizza. All’opposto si potrebbe dire è l’agire artistico di Candida Ferrari che forma materiali inusitati, dove la trasparenza degli stessi diventano elemento fondante della costruzione dell’opera. Segni e colore appaiono sulle superfici, attraversano la «materia» e si combinano con altre cromie interne, in un gioco creativo dove la luce acquista una valenza universale. Il tempo e lo spazio si aprono alla luce stessa e la visione acquista significati diversi secondo l’occhio che la guarda, la luce che filtra o che la attraversa così da dar voce ad un infinito inatteso. Nunzio Garulli sembra invece guardare il mondo con occhio stupito, nel desiderio di un raffronto tra la solidità di una pittura che è colore ed una forma volta oggi a cogliere dalla tecnologia  ma che  la creatività dell’uomo riesce a scomporre così da  renderle diverso destino. E’ come se l’artista negasse e nel contempo si appropriasse di una realtà esistente per darle poesia, quella stessa necessaria alle arti, quella stessa che la vita impone per mantenere intatta la voce più intima dell’essere umano. Emerge la «magia» dell’oggetto, carpito al suo destino e riconsegnato all’uomo capace di guardare oltre i singoli significati. Aldo Orlandi «è approdato, ora, alla visione di quella realtà interiore del sentire più intimo di un artista: ritrovare l’immagine illesa di un mondo che svela, in una trama di geometrie euclidee, i segni dell’enigma, i miraggi del mistero» scrive Gianni Cavazzini, in un’attenta lettura dell’opera. Con le opere esposte, Orlandi pare affinare questa sua ricerca scavando nella leggerezza delle cose o meglio delle loro interiora, quasi a combinare tra cromie delicate e forme fluttuanti una sorta di Dna ideale, capace di indirizzare l’uomo verso la saggezza.
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti