12°

Arte-Cultura

Quattro artisti a Mercanteinfiera

Quattro artisti a Mercanteinfiera
Ricevi gratis le news
0

In attesa di una mostra completa sulle Arti a Parma nell’Ottocento e nel Novecento, data la chiusura temporale dei due secoli, esaustiva di tutte le personalità, anche minori, per rappresentare così quel lavoro silenzioso, non sempre incisivo della realtà, e di ripristinare un rapporto fra le generazioni odierne e un passato non da commemorare, ma da conoscere per ricominciare a progettare, si fanno tentativi come questo che si prefigge due scopi principali.
Il primo far tornare «in comunità» le opere ed i loro artefici, sottraendoli al silenzio e all’isolamento in cui sono stati deposti da decenni; il secondo di consentire loro, presentate in una “mostra-mercato”, di tornare ad avere anche una valutazione economica e di sondare di conseguenza il grado della loro comprensione ed approvazione. Un tentativo destinato a ripetersi con altri artisti negli anni futuri, in modo da ripristinare il polso di una situazione latente che indica una, ormai, lunga disaffezione per questo genere di questioni. (...) Ripensare le arti del Novecento a Parma significa anche riproporre all’attenzione il ruolo degli artisti in una comunità, con un duplice scopo: riportare a memoria pagine d’arte e sottoporle a nuovi acquirenti, perché ogni soluzione torni in circolo, parli ancora. È estrazione dalla dimenticanza personale e collettiva.
L’occasione sarà dunque propizia per riappropriarsi di esperienze figurative rappresentate, per ora, da quattro artisti diversi che hanno attraversato parte o quasi per intero, il secolo scorso.
Altre opere e artisti riemergeranno e andranno a completare un mosaico complesso, che intende andare oltre le pur benemerite esplorazioni precedenti, anche con la loro riproposta sul mercato dei collezionisti. Iniziativa resa possibile grazie agli eredi e ad un vecchio collezionista, che hanno condiviso l’idea che i dipinti rigenerassero il dialogo e stimolassero una continuità culturale a partire dal territorio che li ha generati e fossero presentati in un contesto specifico degli scambi moderni, come una «fiera», che si rinnova sottoponendo al vaglio contemporaneo scelte e realizzazioni artistiche e artigianali di varietà identità stilistica, mai seriale.
Paolo Baratta, Latino Barilli, Enzio Bioli, Giovanni Voltini, artisti assai diversi ma con una propensione comune: quella di trasmettere i valori dell’arte come ricerca e fuga dalle istanze banali del loro tempo, come affermazione inedita di tematiche, tecniche, strutture e abilità di mestiere.
Parma non è mai stata Parigi, né Roma, né Firenze. Ma questo è stato un bene, perché ha mantenuto una sua specificità, anche se non è mai mancato lo sguardo sulle esperienze esterne, che ne hanno rafforzato la tradizione, che è per sua natura solo evolutiva.
Per i decenni centrali del Novecento, poteva apparire limitativo, ma agli occhi di oggi che cerano ancoraggi sicuri, l’identità è premessa per uscire dal mondo asfittico di un’arte che allora, come oggi, doveva rispondere e costruire il suo tempo. Aspetti significativi che emergono dalle quaranta opere esposte, dalle quali non fuoriescono risposte assolute, ma testimoniano comunque, un percorso interessante, e una ricerca individuale incessante, che ha ambito da sempre a più vaste platee.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS