-3°

Arte-Cultura

Giovannino, Verdi nel cuore

Giovannino, Verdi nel cuore
0

Egidio Bandini

Dal 1936 fino al suo ritorno dai lager nazisti, Giovannino Guareschi aveva mostrato ammirazione, rispetto e appassionata devozione verso Giuseppe Verdi: quando vide, però, la devastazione del grande monumento che accoglieva i viaggiatori davanti alla stazione di Parma, in lui prevalse un senso di ribellione, quasi di frustrazione per ciò che veniva negato, nella sua città, al più grande genio della musica italiana.
Guareschi negli anni ’50 sarebbe addirittura diventato «vicino di casa» del Maestro, acquistando la cascina che avrebbe trasformato in caffè e ristorante, ad un passo dalla casa natale del Cigno, alle Roncole. Dall’epoca dei numeri unici parmigiani, sino al 1964 e anche oltre, Giovannino ebbe a che fare con numerose celebrazioni verdiane, alle quali dedicò vignette, articoli, racconti, rubriche: dal Bertoldo a Candido, dal Borghese a La Notte, Guareschi non risparmiò critiche pesantissime, satire pungenti, vignette al vetriolo nei confronti di chi, a suo parere, non sapeva cogliere appieno cosa significasse per l’Italia il genio verdiano e quali obblighi avessero lo Stato, gli Enti, i teatri verso colui che aveva fatto dell’essere italiano un vanto in tutto il mondo. Nelle tante carte (oltre 200.000) dell’archivio di Giovannino c’è molto, moltissimo di Verdi e così il Club dei Ventitré, che gestisce l’Archivio Guareschi messo a disposizione da Alberto e Carlotta (i figli dello scrittore) ha accettato con entusiasmo la proposta del Gruppo Amici di Giovannino Guareschi per allestire, nel Museo «Mondo piccolo» di Fontanelle, il paese natale di Giovannino, una mostra o, meglio, un’antologia di tutto ciò che ha rappresentato il rapporto fra Guareschi e Verdi: le vignette sulla crisi del Teatro Regio negli anni ’30; il dolore per la distruzione del monumento di Ettore Ximenes; le celebrazioni del 1951 e quelle del 1963; gli sceneggiati televisivi. Il tutto passando anche attraverso il «Mondo piccolo» di Peppone e don Camillo, con una serie di racconti da cui traspare un amore sconfinato per la musica verdiana, ma anche per quell’uomo, quel «paesano delle Roncole», cui Giovannino si sentiva vicino nell’anima: «Verdi – scrisse Guareschi in un appunto inedito – è, come nessun altro, un prodotto della sua terra». Esattamente come lo era egli stesso e da quelle medesime aure dolci del suolo natal tutti e due seppero trarre un messaggio universale in musica e parole: un messaggio capace di toccare il cuore della gente di tutto il mondo. La mostra antologica «Gli anni Verdi di Guareschi» nelle sale del Museo Mondo Piccolo a Fontanelle di Roccabianca sarà inaugurata domani alle  16 e rimarrà aperta nei weekend, agli orari del Museo, sino a domenica 1° dicembre. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video