11°

22°

Arte-Cultura

Settembre '43, esame di fuga

Settembre '43, esame di fuga
Ricevi gratis le news
0

Gustavo Marchesi

L’alba del 9 settembre 1943 la Wehrmacht occupò Sorba, sulla riva destra del Po. Nella caserma di fanteria, i più risoluti dei nostri militari uscirono dal tetto e strappandosi le divise saltarono sulle case vicine. I tedeschi, che tiravano dal basso, lasciarono i feriti sotto scorta all’ospedale civico. Gli altri, rinchiusi in caserma, ebbero l’ora d'aria nel cortile al pomeriggio.
All’ingresso, alle spalle del piantone, un armadio con la «maschinenpistole», Renato sbirciava i pochi passanti. Una ragazza si fermò a rassettarsi: «Ghe bisogn ‘d quel?» disse come tra sé. Renato fece segno che avrebbe smammato volentieri. Lei indugiò a sistemarsi le calze e tenne la sottana alzata il tempo che lui, da dietro al piantone, sgusciò in strada e svoltò fra la caserma e il duomo. Al ponte del parco fu raggiunto da un plotone di prigionieri. Il comandante, un vecchio caporale, ringhiava a fatica: «Seite destr’, destr'». Renato, da solo, piegò indifferente a sinistra e marciò senza affrettarsi lungo il ponte. Oltre il parco si mosse più spedito verso le golene.
In un casolare, tra gente che non sembrava di fiume, ritrovò la ragazza della caserma. La Tina, si chiamava, gli cambiò la divisa con degli abiti arrangiati. Nessuno dei due appariva sorpreso, neanche se avessero combinato di incontrarsi. Sono i momenti in cui ci si aspetta di tutto. Quella che doveva essere la padrona, o proprio la madre della Tina, portò un uovo con una fetta di polenta fredda e del mezzovino. Renato buttò giù e chiese da dormire. Letti non ce n’erano e si aggiustò sul cassone della farina.
All’alba si avviò con dei boscaioli nel fitto, a una base d’appoggio della Resistenza. Prima del bosco una pattuglia tedesca che rastrellava manovalanza li trasferì con altri alla Sacca, in un camion coperto. Avrebbero traghettato il Po sul barcone a motore dei sabbiaroli. Aspettavano che ci fosse meno luce per ingannare gli «sputafuoco»  inglesi.
Una volta imbarcati, gli uomini si agitarono. I due tedeschi di guardia li minacciavano. Renato non aveva dubbi, se andavano in Germania, di là non tornava. «Fa' come me, vieni indietro e buttati piano», bisbigliò a Civilén, uno della sua fila con la faccia da bambino smarrito; detto fatto si calò leggero come uno straccio, nuotando subito sotto. Civilén lo seguì, ma diede un tonfo. I tedeschi spararono in basso all’impazzata. Civilén urlando annaspava.
La corrente spinse Renato a riva, in direzione opposta al barcone, non lontano dalla Sacca. Sapeva di essere prossimo a Concordia, un paese dalla torre alta che dominava due province. Malgrado la penombra intravide la torre e filò da Scorbetto, il barbiere della Concordia. Gli saltò in casa mezzo nudo, mentre stavano a cena. Raccontò tutto e cadde stremato. Il giorno dopo tornò al casolare che per lui aveva nome Tina.
La ragazza lo tirò in un recinto di frasche, dietro al pollaio: «Qui sei più sicuro», e gli prese un uovo di misura speciale. Renato si meravigliò: «Avete anche le oche?».
«No, sono grossi ma sempre di gallina. Possono esserci anche due balle».
«Ma guarda. Complimenti».
«Tu sei stato molto bravo. Ce l’hai fatta due volte... E mi hanno detto che suoni il piano». «No, solo per leggere la musica. Ho fatto l’esame, di fuga, si chiama...».
Lei sorrise divertita: «Oh, la fuga, mi sono accorta».
«Poi però devo dare il diploma, da compositore».
La Tina sgranò gli occhi: allora le avrebbe scritto una canzone. «La prima, finita la guerra», promise Renato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto