20°

36°

Arte-Cultura

Delfini e altri eroi nel segreto del mare

Delfini e altri eroi nel segreto del mare
Ricevi gratis le news
0

Mauretta Capuano

Salvata dai delfini, Irene appartiene al mare e solo nell’acqua riesce ad esprimersi, ad essere se stessa. È lei, ragazzina, orfana su un’isola greca, raccolta su una spiaggia dopo una burrasca, già incinta a 14 anni, la protagonista del racconto che apre il nuovo libro di Erri De Luca, «Storia di Irene», che include altre due avventure di mare.  Di giorno Irene vive sulla terraferma, dove la considerano sordomuta, in «una stanza che era di stalla per l’asino», e a tarda sera si tuffa nel mare e raggiunge la sua vera famiglia, i delfini, che comprendono il suo linguaggio. «Va a nuotare di notte, anche d’inverno. Neanche la burrasca la mantiene a terra. Non usa il fuoco, mangia crudo anche il pesce» racconta De Luca. Lo scrittore immagina che la ragazza affidi la sua storia a uno straniero di passaggio in questo libro un po' strano che lui ha definito «una favola marina» e dove è forte anche la ricerca di una spiritualità semplice. «Così forse si nuota in paradiso, accompagnati da un delfino» sottolinea.  Irene ha gli «occhi tondi dei pesci, degli uccelli, dei mammiferi» racconta De Luca che è autore di libri come «Alzaia», «Montedidio», «Il peso della farfalla», è un appassionato studioso della Bibbia come mostrano «Esodo/Nomi», «Libro di Rut» e «Vita di Noe» e ha firmato il soggetto e la sceneggiature del film di Edoardo Ponti «Il turno di notte lo fanno le stelle».
Da quando Irene è incinta non la salutano ma, mentre a terra la pancia le pesa, in mare si sente leggera. Amante della montagna, scalatore, impegnato nel movimento No Tav, De Luca, 63 anni napoletano, è anche profondamente legato al mare al quale rende omaggio in questa storia. «La terra è alta e bassa, non porta pareggio alle sorti. Il mare è più giusto, se un’onda si alza più su delle altre, poi scende» dice lo scrittore. Il mare è metafora di salvezza anche nelle altre due storie del libro, più brevi di quella di Irene. «Il cielo in una stalla» è il racconto della traversata, da Sorrento a Capri, di cinque scampati alle rappresaglie tedesche. E c'è il padre del narratore, il sottotenente degli alpinisti Aldo De Luca. «Quando diventò celebre negli anni sessanta la canzone ''Il cielo in una stanza'', mio padre Aldo De Luca – racconta lo scrittore – si ricordò con un sorriso del cielo in una stalla. Da lì proviene questo resoconto». Nel terzo, «Un cosa molto stupida» un uomo ormai anziano, in una fredda giornata d’inverno, se ne va di casa e si siede davanti al mare a riflettere sulla sua vita prima di salutarla per sempre.

Storia di Irene
    Feltrinelli, pag. 109, € 9,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti