15°

29°

Arte-Cultura

Acqua, terra, vento e anima

Acqua, terra, vento e anima
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

In uno spazio tanto grande quanto suggestivo, i chiostri di San Pietro a Reggio Emilia, le opere di Abel Herrero trovano ideale collocazione. Da ogni lato le si guardi, da vicino o da lontano, le suggestioni cambiano come cambiano gli effetti di luce e cromia sulle tele, quindici accostate a cinque vasi in marmo. Rimane ferma l’idea di base, di un ciclo raffigurante stati diversi della materia organica, fatta degli elementi essenziali della vita come l’acqua e l’aria, in senso più ampio, fatta degli elementi in movimento che si compongono in materia offrendo uno spiraglio di certezza per frantumarsi poi nell’infinito della materia stessa. Accomunati da un filo rosso mentale, che nulla toglie alla corposità della composizione, i dipinti sono concepiti secondo l’azione del togliere dall’ampia campitura il colore così da suggerire le trame di un mare buio, in tempesta, o di una terra dove le messi sono sfiorate dal vento, quasi alla ricerca di una verità celata, nascosta, irraggiungibile. Un mondo oscuro che si scontra con la visionarietà della mente. La mostra, a cura di Bruno Corà, visibile fino al 10 novembre, si inserisce nell’ambito delle attività espositive promosse da Assessorato ai Progetti Speciali e Assessorato alla Cultura del Comune di Reggio Emilia, e propone le opere più recenti dell’artista di origine cubana residente in Italia, tra Parma e la Toscana, dal 1994. «Invasi» è il titolo dell’esposizione, allusivo di un percorso creativo che intende porre quesiti, più che offrire risposte. La risposta sta nell’occhio e nella mente dello spettatore che può cogliere l’infinita serie di rimandi alla vita che il tema suggerisce. Dal punto di vista formale in primo piano emerge l’evoluzione della ricerca pittorico-plastica di Herrero che nel 2010 a L’ Avana, con la mostra «Osservatorio», aveva dedicato un consistente numero di opere a celebrare i 500 anni della creazione del telescopio di Galileo Galilei. In quell’occasione,  Herrero aveva ideato e realizzato un articolato nucleo di dipinti e di opere plastiche che visualizzavano aspetti naturali, concetti scientifici e dimensioni poetico-immaginarie. Dimensioni queste ultime che tuttavia l’artista non abbandona annoverando nel nuovo cammino metafore e visioni immaginifiche, pur facendo emergere la realtà dal rapporto con la storia e la conflittualità del quotidiano. Ma non per questo la visione è «oscura». Etica ed estetica si compensano e la forza dell’immagine distoglie dal «male» mentre le forme di quei «cinque vasi comunicanti», tutte diverse, suggeriscono messaggi inascoltabili o, se si vuole, inafferrabili all’umano sentire. Abel Herrero è nato nel '71 a L'Avana, Cuba, città dove ha iniziato gli studi d’arte e la sua attività espositiva, proseguita poi in Italia con importanti partecipazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

2commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

18commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti