21°

28°

Arte-Cultura

Acqua, terra, vento e anima

Acqua, terra, vento e anima
0

Stefania Provinciali

In uno spazio tanto grande quanto suggestivo, i chiostri di San Pietro a Reggio Emilia, le opere di Abel Herrero trovano ideale collocazione. Da ogni lato le si guardi, da vicino o da lontano, le suggestioni cambiano come cambiano gli effetti di luce e cromia sulle tele, quindici accostate a cinque vasi in marmo. Rimane ferma l’idea di base, di un ciclo raffigurante stati diversi della materia organica, fatta degli elementi essenziali della vita come l’acqua e l’aria, in senso più ampio, fatta degli elementi in movimento che si compongono in materia offrendo uno spiraglio di certezza per frantumarsi poi nell’infinito della materia stessa. Accomunati da un filo rosso mentale, che nulla toglie alla corposità della composizione, i dipinti sono concepiti secondo l’azione del togliere dall’ampia campitura il colore così da suggerire le trame di un mare buio, in tempesta, o di una terra dove le messi sono sfiorate dal vento, quasi alla ricerca di una verità celata, nascosta, irraggiungibile. Un mondo oscuro che si scontra con la visionarietà della mente. La mostra, a cura di Bruno Corà, visibile fino al 10 novembre, si inserisce nell’ambito delle attività espositive promosse da Assessorato ai Progetti Speciali e Assessorato alla Cultura del Comune di Reggio Emilia, e propone le opere più recenti dell’artista di origine cubana residente in Italia, tra Parma e la Toscana, dal 1994. «Invasi» è il titolo dell’esposizione, allusivo di un percorso creativo che intende porre quesiti, più che offrire risposte. La risposta sta nell’occhio e nella mente dello spettatore che può cogliere l’infinita serie di rimandi alla vita che il tema suggerisce. Dal punto di vista formale in primo piano emerge l’evoluzione della ricerca pittorico-plastica di Herrero che nel 2010 a L’ Avana, con la mostra «Osservatorio», aveva dedicato un consistente numero di opere a celebrare i 500 anni della creazione del telescopio di Galileo Galilei. In quell’occasione,  Herrero aveva ideato e realizzato un articolato nucleo di dipinti e di opere plastiche che visualizzavano aspetti naturali, concetti scientifici e dimensioni poetico-immaginarie. Dimensioni queste ultime che tuttavia l’artista non abbandona annoverando nel nuovo cammino metafore e visioni immaginifiche, pur facendo emergere la realtà dal rapporto con la storia e la conflittualità del quotidiano. Ma non per questo la visione è «oscura». Etica ed estetica si compensano e la forza dell’immagine distoglie dal «male» mentre le forme di quei «cinque vasi comunicanti», tutte diverse, suggeriscono messaggi inascoltabili o, se si vuole, inafferrabili all’umano sentire. Abel Herrero è nato nel '71 a L'Avana, Cuba, città dove ha iniziato gli studi d’arte e la sua attività espositiva, proseguita poi in Italia con importanti partecipazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat