-7°

Arte-Cultura

Cimiteri, intimità del sacro

Cimiteri, intimità del sacro
0

Valeria Ottolenghi

Con l’idea della morte non ci si concilia... La morte contraddice la mia vita. Io non voglio pensare di essere mortale, io non voglio assolutamente conciliarmi con la morte. Debbo pensarla ma per venire con la morte ai ferri corti»: così Massimo Cacciari tra le ultime battute del primo capitolo dedicato a Venezia, a San Michele in Isola, «un cimitero - così aveva spiegato poco prima - di fondazione napoleonica, come tutti i luoghi sepolcrali all’inizio dell’Ottocento», subito «di grande interesse e seduzione... per la sua selva di scuri cipressi e di tassi che fuoriescono dalle mura di cinta e per le piante che decorano i piccoli viali interni...». Visitare le tombe, riconoscere chi vi riposa, ricordare vicende, aneddoti, legami, soffermarsi su alcune sculture, anche di pregio, e intanto riflettere sull’ultima, definitiva esperienza della vita, da cui nessuno è mai tornato. Impossibile il racconto, la condivisione. E’ nella consapevolezza di questa solitudine che ciascuno poi immagina, elabora dubbi, aspira a certezze di fede. Dialoghi. In città diverse. Con diverse figure di Virgilio - inevitabile il riferimento in quelle terre di morti - che raccontano, illustrano, commentano, tra riferimenti antropologici e ragionamenti sulle cerimonie, i riti legati al tempo del lutto. «Extraterreni»: questo il titolo della serie televisiva di Raisat Extra, scritta e condotta da Valeria Paniccia, cui s’ispira il libro della stessa ideatrice del programma, «Passeggiate nei prati dell’eternità», edito da Mursia (presentazione con l'autrice oggi alle 18 alla Feltrinelli  di via Farini). Tra i compagni di viaggio Margherita Hack per il cimitero acattolico per stranieri di Roma, José Saramago per Staglieno/ Genova, Giorgio Albertazzi per il Père-Lachaise a Parigi, Piero Chiambretti e Don Ciotti per il Monumentale di Torino, Gae Aulenti per il Monumentale di Milano, Pupi Avati per la Certosa a Bologna, Demetrio Volcic per il Novodevichy di Mosca, Toni Servillo al Monumentale di Poggioreale, Gabriele Lavia per Firenze/ Porte Sante, infine Gabriele Muccino a Hollywood Forever, Los Angeles. Elencati tutti i luoghi, ma per alcuni cimiteri sono diverse le persone che percorrono i viali con Valeria Paniccia, diversi anche gli interessi (su quali tombe soffermarsi), preferendo «salutare» musicisti o attori, scienziati o pittori, scoprendo intanto affascinanti storie di amori e tradimenti, ma anche di passioni culturali o d’impegno politico. Si conoscono così insieme un po’ delle vite dei morti (Luigi Nono e Igor Stravinsky, John Keats e Percy Shelley, Gramsci e Lussu... Gilberto Govi e Fabrizio De André, Vincenzo Bellini e Jim Morrison... e ancora e ancora, fino ad arrivare in America!) ma anche qualche pensiero di tanti gentili accompagnatori in queste «passeggiate nei prati dell’eternità». A tratti qualche racconto di sequenze Rai, veloci ricordi visivi. Mentre alcune guide sono diventate loro stesse «extraterreni», come Margherita Hack («Mi piace la vita. Però dopo la morte non ci siamo più...») o Gae Aulenti («La malattia sì che fa paura, non la morte...»), con cui ricorre spesso il tema della bellezza: così per il cimitero di San Cataldo a Modena, realizzato da Aldo Rossi, per il grande cubo/ monumento ai caduti nei campi di sterminio nazisti situato all’inizio del viale centrale del Monumentale di Milano, dove si trova anche l’Angelo in ceramica di Lucio Fontana, una figura dal «dinamismo molto forte», senza testa perché la sua raffigurazione è impossibile, «anche per un grande artista».

Passeggiate nei prati dell’eternità
    Mursia, pag. 308, € 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video