15°

Arte-Cultura

Cimiteri, intimità del sacro

Cimiteri, intimità del sacro
Ricevi gratis le news
0

Valeria Ottolenghi

Con l’idea della morte non ci si concilia... La morte contraddice la mia vita. Io non voglio pensare di essere mortale, io non voglio assolutamente conciliarmi con la morte. Debbo pensarla ma per venire con la morte ai ferri corti»: così Massimo Cacciari tra le ultime battute del primo capitolo dedicato a Venezia, a San Michele in Isola, «un cimitero - così aveva spiegato poco prima - di fondazione napoleonica, come tutti i luoghi sepolcrali all’inizio dell’Ottocento», subito «di grande interesse e seduzione... per la sua selva di scuri cipressi e di tassi che fuoriescono dalle mura di cinta e per le piante che decorano i piccoli viali interni...». Visitare le tombe, riconoscere chi vi riposa, ricordare vicende, aneddoti, legami, soffermarsi su alcune sculture, anche di pregio, e intanto riflettere sull’ultima, definitiva esperienza della vita, da cui nessuno è mai tornato. Impossibile il racconto, la condivisione. E’ nella consapevolezza di questa solitudine che ciascuno poi immagina, elabora dubbi, aspira a certezze di fede. Dialoghi. In città diverse. Con diverse figure di Virgilio - inevitabile il riferimento in quelle terre di morti - che raccontano, illustrano, commentano, tra riferimenti antropologici e ragionamenti sulle cerimonie, i riti legati al tempo del lutto. «Extraterreni»: questo il titolo della serie televisiva di Raisat Extra, scritta e condotta da Valeria Paniccia, cui s’ispira il libro della stessa ideatrice del programma, «Passeggiate nei prati dell’eternità», edito da Mursia (presentazione con l'autrice oggi alle 18 alla Feltrinelli  di via Farini). Tra i compagni di viaggio Margherita Hack per il cimitero acattolico per stranieri di Roma, José Saramago per Staglieno/ Genova, Giorgio Albertazzi per il Père-Lachaise a Parigi, Piero Chiambretti e Don Ciotti per il Monumentale di Torino, Gae Aulenti per il Monumentale di Milano, Pupi Avati per la Certosa a Bologna, Demetrio Volcic per il Novodevichy di Mosca, Toni Servillo al Monumentale di Poggioreale, Gabriele Lavia per Firenze/ Porte Sante, infine Gabriele Muccino a Hollywood Forever, Los Angeles. Elencati tutti i luoghi, ma per alcuni cimiteri sono diverse le persone che percorrono i viali con Valeria Paniccia, diversi anche gli interessi (su quali tombe soffermarsi), preferendo «salutare» musicisti o attori, scienziati o pittori, scoprendo intanto affascinanti storie di amori e tradimenti, ma anche di passioni culturali o d’impegno politico. Si conoscono così insieme un po’ delle vite dei morti (Luigi Nono e Igor Stravinsky, John Keats e Percy Shelley, Gramsci e Lussu... Gilberto Govi e Fabrizio De André, Vincenzo Bellini e Jim Morrison... e ancora e ancora, fino ad arrivare in America!) ma anche qualche pensiero di tanti gentili accompagnatori in queste «passeggiate nei prati dell’eternità». A tratti qualche racconto di sequenze Rai, veloci ricordi visivi. Mentre alcune guide sono diventate loro stesse «extraterreni», come Margherita Hack («Mi piace la vita. Però dopo la morte non ci siamo più...») o Gae Aulenti («La malattia sì che fa paura, non la morte...»), con cui ricorre spesso il tema della bellezza: così per il cimitero di San Cataldo a Modena, realizzato da Aldo Rossi, per il grande cubo/ monumento ai caduti nei campi di sterminio nazisti situato all’inizio del viale centrale del Monumentale di Milano, dove si trova anche l’Angelo in ceramica di Lucio Fontana, una figura dal «dinamismo molto forte», senza testa perché la sua raffigurazione è impossibile, «anche per un grande artista».

Passeggiate nei prati dell’eternità
    Mursia, pag. 308, € 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica