21°

Arte-Cultura

Dal Canada a Parma. A lezione di burattini

Dal Canada a Parma. A lezione di burattini
0

 Dal Canada a Parma per imparare la magica arte dei burattini di legno Zoe Laporte ha fatto “nascere” Peppino per il Bicentenario

Chissà cosa avrebbe detto il Maestro? Ed è stato nell'improvvisata sala parto del Teatro Due, durante la notte di festa in suo onore, che  è venuto al mondo il burattino “Peppino”. 
Bei baffoni e zigomi alti nostrani, ma la mamma veniva da lontano. Il «Verdì bebè» che è stato realizzato dal vivo, ha preso forma grazie ad un’artista franco-canadese, Zoe Laporte.  Il nostrano «Teatro Medico Ipnotico» di Patrizio Dall’Argine ha mantenuto il brio e il  vernacolo locale ma si è potuto permettere l’inserimento dello «straniero» grazie agli incroci che oggi spesso nascono in rete. 
La bionda e delicata  Zoe Laporte arriva dal Quebec, in Canada, ed è una burattinaia da dieci anni. Non può dunque essere considerata un’artista alle prime armi. Ad attirarla da noi sono state le marionette di legno di Patrizio Dall’Argine, il «Piccio» per gli affezionati.
 Dall’Argine, sperimentatore del teatro di animazione, è infatti un’artista  particolare nell’ambito del teatro di burattini. Pittore-scenografo, collabora con il Museo dei burattini ma porta anche i suoi spettacoli (di cui scrive i testi, dipinge le scene e realizza i personaggi) nei circuiti dei Festival d’Italia e d’Europa dedicati specificamente ai burattini. Internet li ha fatti scegliere, ma una volta arrivata a Parma Zoe ha avuto un’esperienza diretta dell’attività del Teatro Medico Ipnotico, diventando parte della compagnia da subito.
 «Ho consacrato alle marionette la mia vita. In Canada ho collaborato con diverse compagnie, da tutti si impara e si lascia qualcosa. Voglio continuare a sviluppare il potenziale di questa arte. La mia regola è costruire burattini solo in legno, sia per conservare la tradizione sia per l’efficacia e la bellezza di questo materiale. Da noi è una scelta che si è invece ormai perduta. Sono venuta a Parma per specializzarmi, ma anche perché i lavori di Patrizio mi hanno veramente emozionata. Ci sono altri artisti italiani che scolpiscono il legno ma Patrizio non ha rivali. Che mi abbia accettata nel suo atelier e nella sua attività per oltre un mese mi ha reso felice. Patrizio è un’artista completo, mi ha intrufolato da subito nella sua routine e devo dire che ho avuto fortuna perché ho partecipato in prima persona alla Notte Verdi e alla realizzazione del suo nuovo spettacolo “Leonce e Lena” di Georg Buchner. Un’opera tratta dalla letteratura romantica rappresentata interamente dai burattini che debutterà a Trento e poi arriverà a Torino. Devo ringraziare anche gli amici del Museo dei Burattini di Giordano Ferrari, dove ho potuto osservare ed imparare. Questo mio soggiorno a Parma è stata un’esperienza vibrante che ha rinforzato la mia decisione professionale ed è stato bellissimo vedere quanto quest’arte è profondamente legata al suo territorio, radicata tanto nella cultura antica quanto in quell’attuale», è il commento di  Zoe. E se come recita la citazione «i burattini sono piccole e prestigiose creature, dotate fin dalla nascita del favore delle fate» i burattini di Parma ne hanno trovata una. c.c.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

8commenti

ex eridania

E' nato il Centro Musicale Arturo Toscanini: video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Formaggio

La grana del grana

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della popolazione femminile in età fertile

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

1commento

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

3commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»