15°

Arte-Cultura

Nel paese di Zuccherofilato

0

Marta Silvi Bergamaschi

Nel paese di Zuccherofilato vive la Gallina che fa le uova d’oro,- disse il Pappagallo della padrona al Conigliettobianco. Il Coniglietto pensò giorno e notte alla Gallina dalle uova d’oro, poi decise di andarla a cercare per sposarla. Partì all’alba e, cammina cammina, il paese di Zuccherofilato non lo trovava mai. Chiese a uno Scoiattolo che giocava su una pianta: - Mi sai dire quale strada conduce al paese di Zuccherofilato?
- Ci sono tre strade: una è diritta, una è storta, una è stretta. Non so quale sia quella che conduce al paese che cerchi. Non lo conosco.- -Grazie,- rispose il Coniglio. E se ne andò. Prese la strada diritta e va e vai la strada non finiva mai. Venne sera e poi notte. Il Coniglio era stanco; trovò un Prato e lì si fermò. Ma ecco che dal cielo cadde qualche gocciolina tiepida. –Piove,- disse il Coniglio, che non sapeva dove ripararsi. L’udì la talpa Peldicarbone che era sull’uscio di casa a guardar piovere. –Vieni, gli disse, riparati a casa mia. Il Coniglietto a malapena entrò: era una casa sottoterra, un corridoio lungo:-Che cosa fai in giro con questo tempo,- chiese la talpa. –Cerco la gallina che fa le uova d’oro,- rispose il Coniglio. –Davvero, non lo sapevo che esistesse una simile rarità.- 
-Me lo ha detto il Pappagallo,- rispose il Coniglio. –Il Pappagallo, esclamò la Talpa, proprio non lo conosco. E’ un animale serio?- 
-Altro che! Vive in casa con la padrona e riposa sulla sua spalla destra.- -Se è così!- Ma la Talpa non era molto convinta. Pensava che il Coniglio fosse un inguaribile ingenuo. Poi si addormentarono. Quando si svegliarono pareva ancora notte in casa della Talpa. Lontano, all’ingresso di casa, si scorgeva appena un filo di luce bianca.- E’ giorno, disse la Talpa, non senti i rumori del prato?- S’udiva un dolce fruscio che quasi emanava il calore di una musica. Il Coniglio ringraziò e se ne andò. Non pioveva: il cielo era azzurro e l’erba brillante. Il Coniglietto ritrovò la strada diritta e riprese a camminare. Verso mezzogiorno vide lontano tante casette bianche con i camini che fumavano. E’ forse il paese di Zuccherofilato, pensò il Coniglio. Sulla porta del paese c’era un gattone nero con gli occhi rossi che sembravano di fuoco. –Dove vai, chiese il gattone, se vuoi entrare devi fare tre riverenze, cinque passi indietro, cinque passi avanti e darmi un ciuffo del tuo pelo bianco.- Il Coniglietto fece tutto per bene ed entrò. –E’ questo il paese di Zuccherofilato?- chiese a una Chiocciola che prendeva il sole. –Non lo so, rispose la Chiocciola, io vivo nella mia casa e non so altro. –Il Coniglio se ne andò. Incontrò il Caprettogiallo e chiese: -E’ il paese di Zuccherofilato questo?- 
-E’ un paese, rispose gentile il Capretto, ma in verità non so dirti che nome abbia.- 
-Ci abita, per caso, la Gallina che fa le uova d’oro?- 
-Di galline ce ne sono tante, rispose il Capretto, ma non so proprio dirti se una faccia le uova d’oro. Le uova io le ho sempre viste bianche.- 
-Ho capito, grazie - rispose il Coniglio. Le casette bianche erano come un gregge di pecorelle. Il Coniglio chiese: -Siete fatte di zucchero filato?- 
-Oh no, risposero in coro, i bambini ci mangerebbero in un baleno.- Mi sono sbagliato, pensò il Coniglio. Trovò un altro paese, ma sulla porta c’era un Gattorosso che gli intimò: -Se vuoi entrare, devi fare tre salti con la coda diritta, tre con la coda storta e darmi due dei tuoi molti baffi.- Il Coniglio ubbidì. Dove sarà la Gallina che fa le uova d’oro, si chiedeva sottovoce il Coniglio. –Sulla montagna grigia vive una Gallina, gli rispose un Colombo dall’udito acutissimo, ma non so se faccia uova d’oro.- 
-Dov’è la montagna,- chiese il Coniglio.- 
-Lassù, è molto alta. Se hai bisogno sali sulla mia groppa: ti conduco io. Il Coniglio salì e volò alto: si vedevano sempre più piccine le casette bianche come granelli di riso sparsi in mezzo al prato. Il Colombo si fermò sulla cima della montagna. –Addio,- disse il Coniglio. Non cresceva un filo d’erba lassù; soltanto rocce dalle strane forme e il vento con una cove da far paura. –Gallina, chiamò il Coniglio, Gallina, dove sei?- Da una caverna nera uscì una Gallina tanto vecchia che appena si reggeva sulle zampe:-Che sei venuto a fare,- chiese la gallina. –Sono venuto a conoscere la Gallina che fa le uova d’oro.- -Ah, ah…rise la Gallina, grullo che sei! La Gallina che cerchi non è mai esistita.- -Mai?- 
-Mai, rispose la Gallina, hai creduto una simile cosa?- -Io sì, rispose il Coniglio, me lo ha detto il Pappagallo. E’ ricco e importante. Vive come un vero signore.- 
-Il Pappagallo è un imbroglione. Ora ride e dice: che credulone il Conigliobianco. Non credere più a tutto ciò che ti raccontano. Pensa con la tua bella testolina. Ricordalo. Credi agli onesti; esistono, te lo assicuro.- 
-Addio, ti ringrazio,- rispose mogio mogio il Coniglio. Dopo giorni e giorni di viaggio tornò a casa. –Sei tornato,- gli disse ridendo il Pappagallo. Il Coniglio neppure lo guardò. Vide la coniglietta rossa che lo aspettava e lo sposò. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Falsi prosciutti Dop, 30 indagati in quattro regioni

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

notte da incubo

Cagliari, banda di migranti espulsi semina il terrore su traghetto

2commenti

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

SPORT

inghilterra

Mangia il panino in panchina? Il Sutton lo licenzia Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv