11°

Arte-Cultura

Sant'Agata, ecco il Maestro

Sant'Agata, ecco il Maestro
Ricevi gratis le news
0

 Egidio Bandini

Tutto, ma proprio tutto quello che avreste voluto sapere su Giuseppe Verdi e anche qualcosa di più. Luigi Chini, nel suo volume «Un cittadino di Villanova di nome Giuseppe Verdi» ripercorre con estrema attenzione la vita e le opere del Maestro, raccontando in una sorta di romanzo storico gli 88 anni vissuti dal Cigno di Busseto e mettendo al centro della vicenda Villa Sant’Agata, in comune di Villanova Sull’Arda, appunto: la casa che Verdi costruì in mezzo secolo, facendola diventare fulcro attorno a cui ruotavano tutti i personaggi della vita del Maestro, dai contadini ai librettisti, ai cantanti, agli editori, agli amici. Il libro prende le mosse dagli antenati di Verdi, «paroni», ossia piloti, manovratori di imbarcazioni: il nonno del Maestro, Giuseppe, era oste, ma anche «parone» e «portinaro» del porto d’Ongina (il torrente che scorre proprio davanti a Villa Sant’Agata) e di qui passò, il San Martino del 1781, all’osteria delle Roncole ma, ancora oggi, il soprannome dei Verdi nella Bassa piacentina è «paròn». 
Forse di qui l’attaccamento del Maestro a quelle terre, che volle far sue a partire dalla villa, per arrivare ai tanti poderi acquistati e coltivati nei dintorni. Rigoroso nel succedersi delle vicende, Chini dipana il racconto con stralci di lettere, aneddoti e storie vere a dipingere un ritratto per certi versi inedito del più grande Genio del melodramma italiano. Oltre le opere che scandiscono a suon di musica la lunga vita di Verdi, nel volume si scoprono le relazioni, le amicizie, il carattere, le passioni di un uomo colto e, allo stesso tempo, schivo: conscio delle proprie origini, ma anche del proprio valore e del proprio successo, alle cui lusinghe mai cedette. 
È un Verdi quotidiano, familiare, che nella villa si occupa di tutto, con precisione e puntiglio, anche nei confronti del personale: «Io detesto tutte le tirannie e specialmente le domestiche. Ora i Gran Giardinieri, i Gran Cuochi, i Gran Cocchieri sono i veri tiranni d’ una casa. Con questi, voi non siete più padrone di toccare un fiore del vostro giardino, di mangiare un semplice uovo coll’insalata, di adoprare i vostri cavalli, se piove, o se fà troppo sole! etc. etc. etc... Nò nò: di tiranni in casa basto io solo, e so ben la fatica che io mi costo!!! Per altro io sono un tiranno che finisce a far sempre quello che non voglio… Ne volete una prova? Io scrivo opere… è la cosa che vorrei fare meno di tutte!!». Il Verdi che non ti aspetti e rivela un affetto profondo anche per il suo cane Black, che accoglie il «Mago»  e la «Peppina» (così si chiamavano fra loro il Maestro e Giuseppina Strepponi) al ritorno dalla Francia: «Il povero cagnaccio si fa vecchio, come i padroni. Se lo avesse veduto al nostro ritorno da Parigi, sarebbe rimasto commosso. Ho creduto che cadesse in convulsioni dalla gioia di rivederci. Io non so se la scimmia è un uomo deteriorato, ma certo l’uomo, per cuore, è lontano dall’essere un cane perfezionato!». È talmente grande l’affetto che il Maestro ha per questo «cagnaccio» che, in una triste lettera, Verdi scrive ad Opprandino Arrivabene: «…il mio povero Black è ammalato assai, non si muove quasi più e non vivrà a lungo. Ho comandato un altro Black che si stà fabbricando a Bologna, perché, nel caso che mi venisse in testa di fare un altro Don Carlos non lo potrei fare senza un collaboratore di quella specie!».
 Dunque, davvero tutto quello che avreste voluto sapere su Giuseppe Verdi e anche di più, in un libro da leggere e anche da guardare per la ricchezza di immagini originali e spesso sconosciute. Il volume di Luigi Chini «Un cittadino di Villanova di nome Giuseppe Verdi» sarà presentato al ridotto del Teatro Regio dalla Società Dante Alighieri oggi  alle 17.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery