21°

35°

Arte-Cultura

Piavoli: la natura è poesia

Piavoli: la natura è poesia
Ricevi gratis le news
0

“La terra è la mia madre, se succhio troppo latte o la rendo sterile poi muoio anch’io”. Franco Piavoli parla ad alcune classi di istituti superiori di Parma del suo lavoro che lo ha portato a osservare e ritrarre la natura riportandone la vita, il divenire e i suoni in immagini. Un linguaggio visivo unico che lo accompagna fin dagli anni sessanta, uno stile inconfondibile che sfocia nella poesia. L’occasione dell’incontro con i giovani di quello che da più parti è ritenuto il maestro del cinema della natura è fornita dalla sesta edizione del Premio San Martino, riconoscimento a chi valorizza e tutela la biodiversità, che la Provincia di Parma ha assegnato a Piavoli nel corso di una cerimonia svoltasi oggi nella sala Aurea della Camera di Commercio.
Un intenso pensiero di “riconoscenza, per quello che sei stato, sei e sarai” arriva da Ermanno Olmi, un saluto in video del regista a uno dei suoi punti di riferimento più importanti, come sottolinea. “Ci hai insegnato a guardare la natura per ciò che è – dice -  il grande mistero che solo la poesia rende accessibile”. E subito dallo schermo cominciano a comparire le immagini del “contadino e l’orto” girato da Piavoli sui monti Lessini e parte del film di Olmi “Terra Madre”.
Parole di apprezzamento al senso del lavoro svolto da Piavoli vengono anche dal presidente della Camera di Commercio Andrea Zanlari, che apre con un saluto l’incontro, e dal vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, che premierà Piavoli donandogli il tabarro, simbolo del lavoro contadino. “Piavoli è un esploratore del tempo e un anticipatore di tempi” sottolinea il vicepresidente della Provincia parlando dei suoi cortometraggi “le stagioni” o “la domenica sera” che in serata saranno proiettati al Cinema Edison nel corso di un incontro del regista col pubblico. Prima ancora a rendere più calda l’atmosfera, sono state le note de “il canto dello Zefiro” omaggio musicale dei maestri Claudio Ferrarini (flauto) e Giovanni Amighetti (piano).
Nel dialogo con Gian Carlo Calza, presidente del centro Coscienza di Milano che gli dedicò la retrospettiva “Franco Piavoli, Il Dono dei Sensi”  (mostra fotografica che si inaugura alle 18 alla Galleria delle Colonne del Cinema Edison di Parma) escono tanti spunti.
L’idea di una natura che riequilibra, anche la gioia e il dolore, la visione unitaria che ne ha Piavoli, l’importanza dei suoni oltre che delle immagini, l’amore per la terra e la sua terra, quella provincia bresciana dove è nato nel 1933 e che ancora oggi è fonte di ispirazione e osservazione per i suoi cortometraggi, come il progetto che ha in mente di realizzare sulle feste e sagre paesane.
“Essendo vissuto in campagna – racconta rispondendo a una domanda -  e avendo visto il nonno contadino, la fatica ma anche le bellezze che offre la natura  mi è venuto istintivo cercare di riprodurli e di fissarli e tentare di elaborarli anche con la mia esperienza e sensibilità, e quindi di restituirli a un pubblico che magari è  lontano da questi luoghi e non ha la consapevolezza dell’importanza  di questo elemento dal quale siamo scaturiti tutti – continua - perché  uomo deriva da humus, che è la terra, quindi umani è perché siamo nati dalla terra  e non dobbiamo dimenticarci questo elemento primario”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente a Scarampi

varano

Incidente a Scarampi: grave un motociclista

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

incidenti

Auto contomano in via Cappelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Coda tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

3commenti

Il caso

Le liti stradali? Dilagano. Anche a Parma

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori