12°

26°

freschi

Addio a Giuseppina, messaggera di dolcezza

Vedova di Renzo Freschi ha gestito per anni la pasticceria di via XXII Luglio. Di origine toscana, iniziò l'attività a Parma nel dopoguerra.

Addio a Giuseppina, messaggera di dolcezza

Giuseppina Ruglioni

0

Fino al 1990 è stata la dolcissima messaggera di quel mondo piccolo che è via XXII Luglio. Dolcissima, non solo per il suo carattere, ma anche perchè trascorse una vita tra le cose dolci. Giuseppina Ruglioni vedova di Renzo Freschi, stimata ed apprezzata figura di pasticcera, è deceduta nei giorni soci all’età di 91 anni.
Nativa di Orentano di Pisa, un paesino tra le province di Pisa e Lucca, Giuseppina, si imparentò con i dolci quando si sposò con un maestro pasticcere, Renzo Freschi, anch’egli toscano proveniente dallo stesso paese di Giuseppina.
Nell’immediato dopoguerra i coniugi Freschi approdarono a Parma aprendo un negozietto in via XXII Luglio. Era il momento in cui altri pasticceri toscani scelsero la nostra città come trampolino di lancio, inizialmente facendo pattone e pattonini.
Erano tempi di magra, la guerra era terminata da pochi anni e soldi in giro ce n’erano pochi. Man mano le cose si normalizzarono e giunse quel tanto atteso boom economico che fece salire quasi tutti gli italiani in auto consentendo loro di acquistare le paste alla domenica. Renzo in laboratorio e Giuseppina al banco rappresentarono una coppia perfetta oltre che nella vita coniugale.
La pasticceria Freschi , dal negozietto iniziale, passò ad un bel negozio, sempre nella stessa strada, che ben presto si fece apprezzare per le delizie dolci e salate che Renzo creava nella sua magica officina dolce vegliata dalla foto appesa al muro della «sua» Fiorentina.
Infatti, Freschi, fu uno dei primi soci che aderì al «Viola Club Parma». Tante le specialità dei Freschi, oltre alla famosa torta «charlot», le pesche con il ripieno di cioccolata, le pizzette, i salatini, le tartine con maionese verace, le torte d’ogni tipo che cadenzarono le date più belle per tanti parmigiani.
E Giuseppina, dietro il banco, con il suo sorriso e quell’innata signorilità, era divenuta la regina delle paste. Il lavoro aumentava sempre più e, con il lavoro, anche gli anni e gli acciacchi quindi la decisione di scegliere un socio Evasio Ferrari, un pasticcere di valore che, con la moglie Luisa, portò avanti, dal 1990, la storica pasticceria cittadina.
Abilissima cuoca, Giuseppina, era imbattibile nel cucinare i piatti della sua Toscana : ribollita, pappa col pomodoro, crostini e tante altre specialità che si possono gustare là dove le antiche pietre dei palazzi ci parlano della storia illustre del nostro Paese.
La signora Freschi era legatissima alla famiglia : ai figli Grazia, insegnante, Stefano, avvocato come pure adorava i nipoti Veronica, Anna e Lorenzo. I funerali si svolgeranno questa mattina alle 8 partendo dalla Sala del Commiato della Villetta per il cimitero di Orentano dove Giuseppina riposerà accanto al suo amato Renzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelo Pintus fa la sua proposta di matrimoni durante il concerto a Verona

musica

Pintus, proposta di matrimonio "live". E commovente Video

Thorpe, pigiama party col fidanzato

Gossip Sportivo

Thorpe, pigiama party col fidanzato

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma devono abbandonare il bottino

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

9commenti

San Polo d’Enza

Scippata dell'iphone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

12commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione»

2commenti

allarme furti

'Topi' notturni in perlustrazione: bloccati a Pilastro

libro

Pizzarotti, volume due: "Racconto Parma che ce l'ha fatta"

2commenti

TRAVERSETOLO

La partita che unisce i popoli

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

2commenti

Chef

Marcolin, da Salso all'Antartide

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»

Berceto

Lucchi: «I rifiuti? Ce li gestiamo noi»

Parma

Raffica di furti: presi di mira Sporting Club, Decathlon e due appartamenti

7commenti

STALKING

Perde la testa per una ragazza: condannato a un anno

Nigeriano perseguitava una commessa parmigiana dal 2014

4commenti

Consiglio comunale

Il polo sociosanitario Lubiana San Lazzaro sarà pronto solo fra due anni Diretta

Ricordati Elisa Pavarani e Gian Franco Bellè - Pellacini contro Pizzarotti: "Pensa solo ai problemi del M5S"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

SONDAGGIO

Lungoparma:
le nuove regole sono utili?

2commenti

ITALIA/MONDO

indonesia

Lombok, 1.100 turisti evacuati per l'eruzione del vulcano

TEL AVIV

Israele, morto l'ex presidente Shimon Peres

SOCIETA'

tg parma

Il regista Greenaway prof ad honorem all'Università di Parma Video

duomo di Parma

Il re d'Olanda e altri ospiti blasonati al battesimo del principe Carlo Enrico: le foto

SPORT

Bar Sport

"Buon compleanno, Sandro Piovani!": video-auguri 

tg parma

L'appello di Bar Sport: "Il Sant'Ilario a Giulia Ghiretti" Video

1commento

ANIMALI

cani

Giotto da adottare

Sos amici animali

Chi vuole adottare Cappuccino?