-3°

Tribunale

Sedia addosso alla moglie incinta: condannato 52enne

Sedia addosso alla moglie incinta: condannato 52enne
Ricevi gratis le news
4

Ha picchiato più volte la moglie, scagliandole anche addosso una sedia quando era incinta. L'uomo, un 52enne marocchino, è stato condannato a 2 anni e 2 mesi per maltrattamenti e lesioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    28 Aprile @ 15.44

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Cito dalla Repubblica On Line: "Il caso riguarda una coppia di marocchini trasferitisi a Parma nel 2006. La donna ha denunciato che pochi mesi dopo il matrimonio sono cominciati i problemi con il marito: l'uomo beveva, aveva lavori saltuari e si sfogava maltrattandola con violenza, per poi implorarla di non denunciarlo. La famiglia viveva con due figli piccoli in uno scantinato di via Palermo. La moglie era costretta a fare le pulizie in nero, perché il marito non si occupava del sostentamento dei bambini. Inoltre pretendeva che lei non uscisse di casa e non frequentasse la scuola di italiano con altre donne. Numerosi gli episodi di pestaggi. Tra questi, un pugno in pieno viso che l'ha fatta cadere e sbattere la testa sul pavimento, con conseguente trauma facciale. Gli abusi non si sono fermati di fronte allo stato di gravidanza della donna: quando era incinta del terzo figlio, il marito l'ha picchiata con una seda provocandole lesioni per oltre venti giorni di prognosi. L'uomo non voleva che avesse il bambino: in seguito a quelle pressioni la donna ha interrotto la gravidanza. Le violenze sono andate avanti per anni, fino al 2010. Oggi si è concluso il processo con una sentenza del giudice Eliana Genovese: l'imputato, 52enne marocchino, è stato condannato a due anni e due mesi di reclusione per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni". Posso dire senza voler essere tacciato di razzismo che un essere del genere non dovrebbe più uscire dal carcere?

    Rispondi

    • 28 Aprile @ 15.56

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Domanda inutile: dire che uno che ha fatto cose del genere dovrebbe restare in carcere a lungo non è razzismo. Altri tuoi commenti lo sono, ma se scrivi commenti corretti puoi ugualmente e chiaramente esprimere la tua opinione, come hai fatto adesso e come fanno dal 2008 decine di migliaia di lettori. Quanto alla parte del commento che ti ho tolto, è solo per evitare accuse di plagio.

      Rispondi

      • Filippo

        29 Aprile @ 08.37

        filippo.cabassa.1970@gmail.com

        Volevo aggiungere che in alcune "culture" la donna è considerata una mera cosa di proprietà dell'uomo e nulla più, su cui si ha potere di vita o di morte. Anche questo concetto malato e figlio dell'ignoranza deve essere fermamente combattuto.

        Rispondi

      • Filippo

        28 Aprile @ 16.11

        filippo.cabassa.1970@gmail.com

        Grazie molte Redazione. Ovvio che la domanda fosse inutile, volevo solo stigmatizzare il fatto che certi comportamenti criminali vengono purtroppo a volte tollerati o addirittura giustificati, solo per il fatto dell'appartenenza etnica dell'autore. La violenza va SEMPRE condannata senza se e senza ma, soprattutto quando è contro qualcuno che non si può difendere, Purtroppo l'idiozia è transnazionale. Saluti

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La top 7 delle bellezze da cinepanettone: Belen Rodriguez

L'INDISCRETO

La top 7 delle bellezze da cinepanettone

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

Incendio in una casa a Siccomonte: foto

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

REGIONE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: 55 milioni di euro per il Parmense

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

TG PARMA

Urta un ciclista e se ne va: caccia all'auto pirata Video

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Milan in ritiro fino a data da definirsi

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento