18°

la storia

Chiara Petrolini, un anno nelle «favelas» di Lima

Chiara Petrolini, un anno nelle «favelas» di Lima

Chiara Petrolini

0

E'arrivata nei giorni scorsi in Perù, per un progetto che sogna da anni. Chiara Petrolini, parmigiana di 23 anni, passerà 12 mesi nelle favelas alla periferia di Lima lavorando in un centro educativo che ospita ogni giorno una quarantina di bambini.
La giovane, laureata in scienze dell’educazione, attendeva da anni il momento giusto per partire alla scoperta del Sudamerica e fare un’esperienza che sarà fruttuosa non solo per lei: «Ho sempre avuto questo desiderio – racconta –, scoprire il mondo, vivere per qualche mese all’estero, ma ho anche sempre pensato di dover abbinare a questo un qualcosa di utile anche per gli altri oltre che per la mia formazione. Ho preferito finire gli studi prima, e adesso sono pronta».
In realtà un primo assaggio del lavoro di cooperazione Chiara l’ha avuto già l’estate scorsa, in un centro educativo in Romania, per due settimane: «È lì che ho conosciuto il lavoro della organizzazione non governativa Ibo, che ho scelto per questo progetto di servizio civile volontario in Perù». Ibo ha sede a Ferrara e ha un referente anche a Parma. Opera in Ucraina, Moldavia, Romania e Tanzania, oltre che in Perù, dov’è Chiara, e più precisamente a Huaycan, periferia di Lima, meta di continua migrazione dalla Sierra verso la grande metropoli. Tutta l’area si caratterizza per le precarie condizioni abitative, scarse opportunità economiche e deboli legami sociali: abbandono scolastico, malnutrizione e pericoli connessi alla vita di strada sono i mali contro cui lottano i volontari impegnati con i bambini.
«Nel centro diurno vengono accolti bambini dalla scuola materna alle medie – spiega la volontaria –: qui possono studiare, hanno un pasto, fanno sport e giocano, in più insegniamo loro le norme igieniche per una corretta prevenzione sanitaria». Con i bimbi Chiara lavora da tempo, come allenatrice dei piccoli del basket Noceto e come clown nelle corsie ospedaliere: «Sono appassionata anche di video, mi piacerebbe poter raccontare questo mio anno di servizio civile volontario anche attraverso questo mezzo, anche per coinvolgere altre persone. C’è tanto che si può fare per questi bambini anche senza spostarsi dall’Italia: con Ibo si possono adottare a distanza bimbi che non sono ancora raggiunti da nessuna forma di aiuto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Jella latitante: il caso in Parlamento

Interrogazione

Jella latitante: il caso in Parlamento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

RUGBY

L'addio al campo di Pulli

Le grandi firme

Ubaldo Bertoli e la Parma del secondo dopoguerra

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche