22°

32°

Facebook

Sfiorata da un'auto a tutta velocità e insultata: il racconto di Ilaria

Sfiorata da un'auto a tutta velocità e insultata: il racconto di Ilaria

Via Rasori

Ricevi gratis le news
6

Una donna parcheggia in via Rasori, non vede arrivare nessuno e scende. Ma appena chiude la portiera si vede piombare addosso una macchina "a velocità sconcertante", che la sfiora. Lei è impietrita: per poco non è stata investita. L'uomo alla guida si ferma, torna indietro e la riempie di insulti, per poi andarsene a tutto gas. 
E' la scena raccontata da una parmigiana, Ilaria, sul suo profilo Facebook. Una scena rapida quanto all'insegna della violenza (verbale, ma secondo la testimonianza ci è mancato poco per quella fisica, con un'auto che le "ha fatto il pelo"). Resta in lei lo sconcerto per l'accaduto. 


Ecco il racconto pubblicato sul profilo di Ilaria:

Vorrei denunziare un fatto gravissimo, a mio avviso, accaduto (a me, ovvio) ieri sera in Via Rasori, Parma.
Erano le 20, avevo appena parcheggiato l'auto in quella via, in un regolare posteggio sulla destra.
Scendo dalla macchina controllando di default che non arrivasse nessuno, in effetti essendo a doppio senso non è che sia molto larga come strada.
Ero comunque fuori dall'auto, con portiera chiusa quando all'improvviso vedo due fari, una macchina ad una velocità sconcertante sopraggiungeva verso di me. Andava talmente forte che era in fase di sbandamento.
MI HA FATTO IL PELO.
MI HA SFIORATA.
Ho visto la morte in faccia, davvero, non è per fare la vittima ma è stato terribile.
Non ho proferito verbo, se non un urletto di terrore. Avevo i battiti a mille e sentivo il cuore nel cervello. Ma il bello deve ancora venire.
L'essere disgustoso alla guida, pelato, sulla quarantina, vedendo probabilmente le mie condizioni, di shock, torna indietro in retro, tira giù il finestro e mi dice testuali le seguenti parole, urlando come un pazzo:
"Senti tu, vai a rompere il c... ai medici, hai capito??? Vai a rompere il c... ai medici!!! Che non hanno ancora capito che questa strada è a doppio senso!!! (e si sbracciava indicando l'entrata dell'ospedale davanti a noi).
Io: "No ma...ma hai visto che mi stavi per investire? Io non voglio rompere il c... a nessuno, voglio solo sopravvivere!"
Non l'avessi mai detto, più furioso che mai va avanti:
"Non rompere il c...!!! Che viva sei viva, sei sopravvissuta! Adesso stasera vai a ballare, vai pure a farti i c... tuoi, ed è inutile che ti metti la mano davanti alla bocca, vattene a fare ...!!!".

Stando al racconto di Ilaria, l'uomo poi riparte sgommando. La donna sottolinea di essere rimasta senza parole: Quasi investita, presa a male parole, ha fatto tutto lui.
Naturalmente era visibilmente fatto di non so cosa, non mi interessa, schifoso porco, mostro.
Se non è violenza quella.

L'epilogo della vicenda: Comunque sono sopravvissuta, e dopo il Rasori sono pure andata a ballare, tiè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    01 Dicembre @ 00.37

    la rivolta di atlante

    SE AVESSE TROVATO ME SI BECCAVA UN CALCIONE NELLA PORTIERA... A VOLTE LE DIMENSIONI FANNO VINCERE GLI ARROGANTI ........... L'AUTO E' UN'ARMA IN MANO A CERTI FRUSTRATI E INCIVILI ..... ABBIA FEDE CHE COMUNQUE UNO CHE SI COMPORTA COSI' PRIMA O POI TROVA CHI LO METTE A POSTO.

    Rispondi

  • Massimo

    30 Novembre @ 22.36

    A scuola guida ci insegnano a guardare prima di scendere.cosa che tutti hanno dimenticato..ora il comportamento di questo individuo è inqualificabile,però state attenti a scendere dopo aver parcheggiato perché se qualcuno è distratto su Facebook è facile che non riuscite mai più a scriverci niente.

    Rispondi

  • popsylon

    30 Novembre @ 22.18

    Secondo me tira più un tiro di coca che un pelo di...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti