-2°

Facebook

Sfiorata da un'auto a tutta velocità e insultata: il racconto di Ilaria

Sfiorata da un'auto a tutta velocità e insultata: il racconto di Ilaria

Via Rasori

Ricevi gratis le news
6

Una donna parcheggia in via Rasori, non vede arrivare nessuno e scende. Ma appena chiude la portiera si vede piombare addosso una macchina "a velocità sconcertante", che la sfiora. Lei è impietrita: per poco non è stata investita. L'uomo alla guida si ferma, torna indietro e la riempie di insulti, per poi andarsene a tutto gas. 
E' la scena raccontata da una parmigiana, Ilaria, sul suo profilo Facebook. Una scena rapida quanto all'insegna della violenza (verbale, ma secondo la testimonianza ci è mancato poco per quella fisica, con un'auto che le "ha fatto il pelo"). Resta in lei lo sconcerto per l'accaduto. 


Ecco il racconto pubblicato sul profilo di Ilaria:

Vorrei denunziare un fatto gravissimo, a mio avviso, accaduto (a me, ovvio) ieri sera in Via Rasori, Parma.
Erano le 20, avevo appena parcheggiato l'auto in quella via, in un regolare posteggio sulla destra.
Scendo dalla macchina controllando di default che non arrivasse nessuno, in effetti essendo a doppio senso non è che sia molto larga come strada.
Ero comunque fuori dall'auto, con portiera chiusa quando all'improvviso vedo due fari, una macchina ad una velocità sconcertante sopraggiungeva verso di me. Andava talmente forte che era in fase di sbandamento.
MI HA FATTO IL PELO.
MI HA SFIORATA.
Ho visto la morte in faccia, davvero, non è per fare la vittima ma è stato terribile.
Non ho proferito verbo, se non un urletto di terrore. Avevo i battiti a mille e sentivo il cuore nel cervello. Ma il bello deve ancora venire.
L'essere disgustoso alla guida, pelato, sulla quarantina, vedendo probabilmente le mie condizioni, di shock, torna indietro in retro, tira giù il finestro e mi dice testuali le seguenti parole, urlando come un pazzo:
"Senti tu, vai a rompere il c... ai medici, hai capito??? Vai a rompere il c... ai medici!!! Che non hanno ancora capito che questa strada è a doppio senso!!! (e si sbracciava indicando l'entrata dell'ospedale davanti a noi).
Io: "No ma...ma hai visto che mi stavi per investire? Io non voglio rompere il c... a nessuno, voglio solo sopravvivere!"
Non l'avessi mai detto, più furioso che mai va avanti:
"Non rompere il c...!!! Che viva sei viva, sei sopravvissuta! Adesso stasera vai a ballare, vai pure a farti i c... tuoi, ed è inutile che ti metti la mano davanti alla bocca, vattene a fare ...!!!".

Stando al racconto di Ilaria, l'uomo poi riparte sgommando. La donna sottolinea di essere rimasta senza parole: Quasi investita, presa a male parole, ha fatto tutto lui.
Naturalmente era visibilmente fatto di non so cosa, non mi interessa, schifoso porco, mostro.
Se non è violenza quella.

L'epilogo della vicenda: Comunque sono sopravvissuta, e dopo il Rasori sono pure andata a ballare, tiè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    01 Dicembre @ 00.37

    la rivolta di atlante

    SE AVESSE TROVATO ME SI BECCAVA UN CALCIONE NELLA PORTIERA... A VOLTE LE DIMENSIONI FANNO VINCERE GLI ARROGANTI ........... L'AUTO E' UN'ARMA IN MANO A CERTI FRUSTRATI E INCIVILI ..... ABBIA FEDE CHE COMUNQUE UNO CHE SI COMPORTA COSI' PRIMA O POI TROVA CHI LO METTE A POSTO.

    Rispondi

  • Massimo

    30 Novembre @ 22.36

    A scuola guida ci insegnano a guardare prima di scendere.cosa che tutti hanno dimenticato..ora il comportamento di questo individuo è inqualificabile,però state attenti a scendere dopo aver parcheggiato perché se qualcuno è distratto su Facebook è facile che non riuscite mai più a scriverci niente.

    Rispondi

  • popsylon

    30 Novembre @ 22.18

    Secondo me tira più un tiro di coca che un pelo di...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande