16°

31°

Donne

Piccole storie di grandi parmigiane / 22

Piccole storie di grandi parmigiane / 21
Ricevi gratis le news
0

Piccole storie di donne parmigiane - alcune note, altre no - che hanno fatto un pezzetto della nostra storia. Oggi il ventiduesimo degli appuntamenti settimanali che abbiamo voluto dedicare alle parmigiane di un passato più o meno recente, celebrandole sul nostro sito e raccontandole grazie al prezioso lavoro di Fabrizia Dalcò, che proprio a loro ha dedicato "Il dizionario biografico delle parmigiane", da cui queste schede sono tratte e che è stato voluto dalla Provincia di Parma. Ecco le tre protagoniste della settimana.

Venturini Pierangela
Parma 20 dicembre 1933 - 26 aprile 2007
Avvocato, figlia di Paolo. Abbracciò la professione forense alla fine degli anni Cinquanta, quando il settore era predominio quasi esclusivo degli uomini e a Parma erano solo tre le donne avvocato. Iscritta all’Albo degli Avvocati di Parma dal 1960, partecipò a gruppi di studio e di ricerca sulla riforma del diritto di famiglia: si specializzò in questa materia, diventando un punto di riferimento sia a livello nazionale sia a Parma, dove la sua esperienza ha fatto scuola. Fu capace di proporre una visione del diritto in cui la differenza tra donne e uomini, e la considerazione delle loro diverse istanze, non scardina ma anzi rende efficace il principio dell’uguaglianza dei cittadini e delle cittadine di fronte alla legge. Protagonista di tante battaglie per la difesa dei diritti delle donne e dei minori, s’impegnò anche nella vita politica cittadina e, dal 1980 al 1990, fu consigliere comunale. Nel 1985 fu tra le fondatrici dell’Associazione Centro Antiviolenza di Parma per donne maltrattate o che hanno subito violenza e ne diventò Presidente. Il suo impegno per la difesa e l’affermazione dei diritti delle donne fu costante anche a livello nazionale: nel 1994 ha fondato l’Associazione Nazionale Forum Donne Giuriste ed ha fondato la sezione cittadina dell’Associazione Nazionale Forense. Sposò l’architetto Aurelio Cortesi: dall’unione nacquero due figlie, Isotta e Cecilia.
Fonte: notizie fornite dalla famiglia.

Magawly Cerati di Carly Giulia
1920 - Reggio Emilia 6 agosto 2012
Insegnante. Donna di grande cultura, per trent’anni fece parte del gruppo archeologico dell’Emilia Occidentale con sede a Parma. Insegnò lettere a Reggio Emilia e alla Scuola Media Parmigianino di Parma. Prima ancora fu lettrice di italiano all’Università di Dublino dove conobbe il marito Leons Metnieks, profugo lituano e astrofisico, docente di Fisica dell’atmosfera nell’Ateneo di Parma: dall’unione nacque il figlio Patrizio. Sepolta a Reggio Emilia, era legatissima a Parma non solo perché in città visse ed insegnò, ma anche per il cognome: i Magawly dopo essere fuggiti dall’Irlanda trovarono rifugio in città presso Francesco Farnese ed entrarono a far parte della compagna delle guardie irlandesi. A Parma possedeva anche palazzo Magawly in strada del Conservatorio, poi venduto al termine della seconda guerra mondiale. Negli ultimi anni cedette alla Fondazione Cariparma alcuni cimeli di famiglia e diede parte dell’archivio di famiglia al Museo Glauco Lombardi.
Bibl.: Addio a Giulia Magawly erede dei re d’Irlanda, Gazzetta di Parma, 10 agosto 2012, p 12.

De Pellegrin Letizia
Belluno 6 agosto 1927 - Parma 23 febbraio 2012
Religiosa e cuoca. Entrò a vent’anni nelle Figlie dei Sacri Cuori di Gesù e Maria. Durante il tempo della formazione si cimentò nel lavoro di cucina presso i Padri Saveriani, a Scandiano, in Seminario a Carpi. Poi prese il volo verso comunità fuori dell’Italia. Dal 1959 al 1970 fu a Carcassonne in Francia, dove al servizio di cucina collegava anche l’assistenza agli anziani della Clinica. Dal 1970 fino al 1983 fu a Manresa in Spagna, come responsabile della cucina, riscuotendo sinceri consensi dagli ospiti dell’Ospedale, che tanto apprezzavano il menù all’italiana. Dal 1984 al 1986 fu alla Clinica Santa Chiara a Locarno e, dal 1986 al 1988 ad Appenzell, dove la cucina non era più per i malati, ma per i bambini. Infine, dal 1988 al 2010, tornò in Italia e si dedicò con altrettanto amore agli ospiti di Villa San Bernardo e di Villa Sant’Ilario a Porporano. A riprova dell’indice di gradimento e per la valorizzazione del suo servizio, nel 2010, il Centro Emmaus pubblicò un opuscolo dal titolo I peccati di gola di Sr. Letizia, in cui sono raccolte tutte le ricette da lei create o modificate nei lunghi anni di esperienza a livello europeo.
Bibl.: Magri D., Vescovi, preti, suore, amici, Donati, 2012, pp. 61-62.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti