-1°

donne e violenza

Lucia Annibali, la Cassazione: "Varani è il sicuro mandante. E non si è mai pentito"

Pg Cassazione: confermare 20 anni per l'ex di Lucia Annibali
0

Le lesioni inferte a Lucia Annibali, sfregiata al volto con l’acido, erano tanto gravi da mettere in "pericolo la sua vita». La stessa scelta di colpirla con l'acido, e anche il «regime di vita, l’assunzione di stupefacenti, la condotta processuale e l’assenza di pentimento" hanno portato i giudici ad emettere una pena così alta. Lo scrive la Cassazione nelle motivazioni della sentenza con cui, il 10 maggio scorso, ha condannato in via definitiva l’ex fidanzato di Lucia, Luca Varani, a 20 anni per tentato omicidio e stalking. 

«Le sentenze di merito indicano tutti gli elementi che in progressione evolutiva delle investigazioni hanno indotto a ritenere provato con certezza il ruolo dell’imputato nella sua qualità di mandante», prendendo le mosse dalle stesse dichiarazioni di Lucia Annibali che subito rivelò il suo sospetto. Lo scrive la prima sezione penale della Cassazione nelle motivazione della sentenza con cui, il 10 maggio scorso, ha confermato la condanna a 20 anni per tentato omicidio e stalking a Luca Varani, ex fidanzato di Lucia Annibali, e a 12 anni per Altistin Precetaj e Rubin Talaban esecutori dell’attacco con l’acido.
La Cassazione evidenzia che gli elementi di prova «sono molteplici», comprese le tracce di acido trovate nella macchina che Varani stava per rottamare, e vanno nella stessa direzione della «confessione» che l’uomo aveva fatto al suo compagno di cella allo scopo di prendere contatto coi due albanesi per concordare una versione.
I giudici di merito, hanno ricostruito «ampiamente il fatto, collegandolo alla relazione sentimentale» tra Varani e Lucia conclusa nell’ottobre 2012, qualche mese prima dell’attacco. La Cassazione, sottolinea come nel processo si è ampiamente dimostrato il reato di atti persecutorio: si è dato conto «della continua presenza del Varani nello stabile della Annibali, delle incursioni presso la struttura sportiva frequentata dalla ragazza e dello stato d’animo che comportamenti siffatti avevano ingenerato nella vita» di Lucia. Varani era arrivato, come ricostruito in sentenza, ad iscriversi nella piscina frequentata dalla donna, dando un nome falso, Marco Guerra, e un numero di cellulare inesistente al solo scopo di tenerla sotto «controllo" ed entrare negli spogliatoi femminili dove teneva le sue cose. Si era poi evidentemente impossessato delle sue chiavi, delle quali Lucia aveva copia in macchina, ma non aveva più trovato. Aveva poi manomesso la cucina della ragazza, provocando una fuga di gas, episodio che ha aggiunto l’aggravante della premeditazione alla sua condanna.

Il legale della Annibali: "Si chiude un capitolo"

«Non possiamo che essere soddisfatti. Si chiude definitivamente questo capitolo. D’altra parte, non avevamo dubbi fin dall’inizio che la verità sarebbe emersa, e è emersa in tutti e tre i gradi di giudizio. Va benissimo». Così l’avvocato Francesco Coli, legale di Lucia Annibali, commentando le motivazioni della sentenza con cui la Cassazione ha condannato in via definitiva Luca Varani, ex fidanzato dell’avvocatessa di Urbino fatta sfregiare con l'acido, a 20 anni di reclusione per tentato omicidio e stalking.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Parrocchie in campo contro le povertà

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Epidemia

Legionella: domani la svolta

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Istituto Sanvitale Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

1commento

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

anteprima

Polemica clochard, contro la Chiesa un attacco "strano" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

36commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

11commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

sindacati

Trasporto aereo, differito lo sciopero del 20

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video