12°

Carabinieri

Marijuana e cocaina: arrestati tre nigeriani

Marijuana e cocaina: arrestati tre nigeriani
7

I militari della Compagnia Carabinieri di Parma hanno arrestato due uomini e una donna della Nigeria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Dopo un’intensa attività nel quartiere “dei Borghi”, i tre africani sono stati rintracciati nelle prime ore di venerdì mattina dai militari della stazione di Parma Principale, assieme a un’unità cinofila di Bologna, nella loro abitazione in via XX settembre. E' stata eseguita una perquisizione.
Nell’appartamento c'erano circa 250 grammi di marijuana (24 ovuli) e 7 grammi di cocaina, oltre a un bilancino di precisione e 255 euro in contanti. I nigeriani - due uomini e una donna nati nel 1984, ’86 e ’91 - non hanno avuto il tempo di reagire o tentare di nascondere la droga, anche grazie all'aiuto dell'unità cinofila per la ricerca delle sostanze stupefacenti.
Gli arrestati sono stati portati in caserma e poi sono tornati nella loro abitazione: il tribunale ha stabilito per loro gli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. Processo che si è svolto ieri: sono stati convalidati gli arresti; la donna è stata condannata a due anni con condizionale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • BRUNA

    09 Giugno @ 05.47

    i carabinieri rischiano la vita per arrestare questi delinquenti, spendiamo un sacco di soldi (di tutti noi) per fermarli e poi.... arresti domiciliari e condizionale. Resto sempre dl parere che le nostre leggi siano un pochino troppo garantiste e buoniste.

    Rispondi

  • presente

    08 Giugno @ 23.04

    LA DONNA E' STATA CONDANNATA A DUE ANNI CON LA CONDIZIONALE........ Vuol dire già LIBERA e pronta a sputare palline. Una curiosità: gli altri due???? Decorati? Aiutati dalle Istituzioni? E l'avvocato per la difesa???? Ovviamente saranno stati nullatenenti, quindi AVVOCATO GRATIS A SPESE DELLO STATO ( CIOE' NOSTRE). E le spese di giudizio chi le paga? Ovviamente nessuno, sempre per il fatto che questi sono nullatenenti, anzi le paghiamo sempre e solamente noi!!!!! Mentre se un nostro connazionale, un ITALIANO, RUBA PER FAME, condannato e DENTRO, l'avvocato se lo paga di tasca propria e se non dovesse onorare le spese processuali, arrivano i solerti agenti della riscossione che gli portano via anche quel poco che ha. Questo E' RAZZISMO AL CONTRARIO, UN PARADOSSO DOVE LO STATO ABBANDONA I PROPRI CITTADINI (ius sanguinis ) e protegge LO STRANIERO che invece DELINQUE PER INDOLENZA AL LAVORO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • presente

    08 Giugno @ 19.38

    CONDIZIONALE, QUINDI É LIBERAAAAAAAA!!!!!!! Che schifo......

    Rispondi

  • raf

    08 Giugno @ 17.29

    Espulsioni subito, no processo. Ci costano troppo, prendere impronte e metterli su voli di linea.

    Rispondi

  • liverpool

    08 Giugno @ 14.24

    Abitazione che dovrebbe essere subito tolta loro. Di galera non se ne parla ovviamente e allora che si accomodino sotto un ponte, delinquenti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Auto si ribalta  e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

8commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

POLizia

Campagna antitruffe “Non siete soli #chiamatecisempre” I consigli

1commento

scuola

Contro le bufale dei social, educare a informarsi bene

Incontro all'Ipsia Primo Levi con gli studenti di sei medie superiori di Parma e provincia

musica

Ottima prova zero: Parma dà il la a Elio e le Storie tese Video

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

4commenti

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

roma

Caso Cucchi: sospesi dal servizio i tre carabinieri accusati di omicidio

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia