-1°

14°

Giovani industriali

Zerbini: "Lavoriamo per crescere insieme, oggi serve la massima flessibilità"

Giovani industriali, Lorenzo Zerbini nuovo presidente
0

Dal luglio scorso è presidente del Gruppo Giovani dell’Industria di Parma. Lorenzo Zerbini, ex vicepresidente, unico candidato eletto all’unanimità, ha ricevuto il testimone da Gian Paolo Ghiretti. Laureato in ingegneria civile è presidente di Cei Art (Consorzio Elettromeccanici Imprese Artigiane), l'azienda di famiglia che fornisce consulenza, progettazione e assistenza nelle svariate problematiche della gestione dei cantieri. Il neo presidente è entrato nel gruppo giovani nel 2007 e negli anni ha ampliato la sua attività associativa anche a livello regionale e nazionale.
Da pochi mesi è al timone del Gruppo Giovani dell'Upi, con che spirito ha accettato il mandato?
Sicuramente è molto gratificante sentirsi apprezzati dai colleghi per l'impegno profuso in questi anni all'interno del Gruppo. E' stato un iter coeso senza spaccature e questo mi rende orgoglioso. Ho accettato con spirito di servizio, non ci sono tornaconti, si lavora per crescere insieme e per trasmettere il valore dell'impresa e del fare impresa.
Qual è il bilancio del 2016?
E' stato un anno positivo. Come Gruppo abbiamo realizzato attività di alto profilo, dalla formazione agli incontri con gli imprenditori, che in maniera diretta ed efficace trasmettono entusiasmo e tanta voglia di fare.
Progetto per il 2017?
Per il prossimo anno abbiamo già in cantiere alcune iniziative. A cominciare dal ciclo di incontri di alta formazione “Assaggi” collaudato e apprezzato. Ora stiamo cercando di individuare l'argomento da approfondire quest'anno: deve essere di stretta attualità e trasversale. Oggi il mercato è cambiato totalmente. Occorre avere la massima flessibilità ma anche puntare su obiettivi ben precisi. Stiamo preparando anche alcune visite aziendali da cui trarre spunti concreti e applicabili alle nostre realtà.
Come si alimenta la voglia di fare impresa?
Occorre essere ottimisti e costruttivi. E questo è lo spirito che contraddistingue il nostro gruppo. Siamo motivati e pronti ad affrontare nuove sfide. Non solo. Intendiamo trasmettere questa positività ai giovani imprenditori che entrano nel movimento e anche all'esterno. Cito, ad esempio, l'iniziativa messa in campo come giovani industriali a livello regionale, in cui coinvolgiamo gli istituti superiori per la creazione di progetti di sviluppo di nuovi prodotti. Un modo efficace e diretto per far capire agli adolescenti quanto lavoro sia necessario per portare innovazioni sul mercato.
Come vede l'economia globale dei prossimi anni?
Gli scenari sono molteplici. Permane l'embargo russo, mentre gli Stati Uniti sono alle prese con un nuovo presidente. Vedremo se nell'era Trump si allenterà la pressione che si è creata tra le due super potenze e se questo porterà a risolvere la questione dell'embargo che sta penalizzando il made in Italy. Non solo. Dovremo anche verificare se tutti i proclami del nuovo presidente americano saranno messi in atto, mi riferisco in particolare al commercio con gli Usa. Per quanto riguarda la Brexit, credo che il processo di uscita dall'euro avrà ripercussioni soprattutto nel Regno Unito. Vedremo in che termini si muoverà Londra.
Quale leva aiuterebbe efficacemente le imprese?
Innanzitutto un piano di sburocratizzazione. Perdiamo troppo tempo in leggi, balzelli, adempimenti. Bastano poche parole: più lavoro e meno burocrazia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia