12°

Crisi

Confcommercio: nessuna ripresa

L'associazione lancia l'allarme: il 2014 sarà ancora un anno di recessione

Confcommercio: nessuna ripresa
0

VENEZIA
Nessuna ripresa, la fine della recessione è solo una mera speranza e i consumi non rialzeranno la testa nemmeno nel 2014. La Confcommercio gela le rassicurazioni della politica su scenari economici più rosei. Altro che ripresa, nessun rilancio in vista per i consumi – dice dal Forum annuale dei giovani a Venezia – anche il 2014, per il terzo anno consecutivo, avrà il segno meno. L’associazione delle imprese del terziario stima che per il prossimo anno la spesa delle famiglie segnerà -0,2%, «ed è un fatto gravissimo».
«Contrariamente a quanto affermano autorevoli esponenti politici la recessione non è finita, la sua fine appartiene al novero delle ipotesi e delle speranze» dice senza mezzi termini l'associazione rivedendo così al ribasso la stima del Pil per il 2014, a +0,3% invece che +0,5%. Al Sud, che chiuderà il 2013 a -3%, andrà peggio: -0,2%, negativo per il settimo anno consecutivo. Non solo. A gelare quel piccolo barlume di ripresa in atto, è stato lo scatto dell’aliquota Iva il primo ottobre scorso, afferma il direttore Ufficio studi della Confcommercio Mariano Bella. Infatti, l’indice della fiducia di famiglie e imprese – «in ripresa fino a settembre, come hanno autorevolmente sostenuto anche il ministro Saccomanni e l’Istat - ha subito invece una brusca inversione ad ottobre».
«Questo – dice Bella – ci porta indietro di 4-5 mesi in termini di fiducia, in questo contesto non possiamo essere ottimisti per il futuro». Lo scatto dell’Iva ha fatto ripiombare famiglie e imprese dentro l’idea che le tasse non stavano diminuendo, anzi. E così, spiega l’ufficio studi, quella leggera ripresa del Pil nel 2014 «è più statistica che sostanziale, il benessere di famiglie e imprese non entra nei decimali degli analisti. La ripresa non la vede nessuno perchè non sono state fatte le riforme strutturali di cui il Paese ha bisogno. Nonostante tutto però, «gli imprenditori vanno avanti e non mollano» sottolinea il neo presidente dei giovani Confcommercio, Alessandro Micheli. Occorre un percorso a tappe forzate per far ripartire l’Italia, è l’appello dei giovani di Confcommercio, in un clima di stabilità e di impegno da parte delle istituzioni. E soprattutto cambiando la legge di stabilità che, così com'è, «riduce le possibilità di crescita». 

Commercio estero Intanto da un'indagine Istat sul commercio estero emergono indizi di un possibile cambio di marcia in questi tre campi. Complessivamente l’export a settembre cresce dello 0,6% rispetto ad agosto, trainato dai Paesi extra-europei, e le importazioni aumentano dell’1,9%. La bilancia commerciale realizza così un surplus di 794 milioni, in forte espansione rispetto ai 131 milioni del 2012. Al netto dell’energia, il saldo commerciale tocca 4,9 miliardi.Un ulteriore segnale che fa sperare arriva dal mercato dell’auto, dove ripartono sia le esportazioni di autoveicoli, in crescita del 15,5% a settembre rispetto al 2012, sia le importazioni, che raggiungono un +40,7%. Vanno molto bene inoltre le vendite estere di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+9,7%). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Cafè: vestiti anni '50

Pgn feste

Hub Cafè: vestiti anni '50 Foto

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

«Ok il prezzo è giusto», alla presentatrice cede il vestito in diretta tv

Australia

Cede il vestito in diretta: esce il seno

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

agenda

Una domenica con i mille colori del Carnevale

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

CALCIO

A Salò un Parma affamato

EVENTO

I 70 anni della Famija Pramzana

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

Lesioni

Borgotaro, carnevale insanguinato

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Parma

Concerto benefico con Frisina e il coro di Roma: coda per entrare in Duomo

Evento per i 10 anni dell'Hospice delle Piccole Figlie e per ricordare il vescovo Bonicelli, scomparso nel 2009

Parma

Straordinari non pagati: Poste condannate a risarcire portalettere Video

Prima sentenza in Italia

1commento

lutto

Collecchio piange Massimiliano Ori, lo sportivo dall'animo gentile

Aveva 51 anni

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

5commenti

ITALIA/MONDO

loreto mare

I furbetti del cartellino sono stati traditi dai loro telefonini

Padova

Curava le pazienti con "orgasmi terapeutici": medico condannato

1commento

WEEKEND

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia