13°

20°

food and nutrition

Forum Barilla: 10 idee per nutrire il pianeta

Barilla 5TH International Forum On Food and Nutrition all'università Bocconi

Barilla 5TH International Forum On Food and Nutrition all'università Bocconi

Ricevi gratis le news
0

 

Alimentare: 10 idee per nutrire il pianeta al forum BarillaPresentati oggi progetti provenienti da tutto il mondo
MILANO, 26 NOV – Sono studenti universitari provenienti da tutto il mondo e oggi hanno presentato 10
progetti per alimentare il pianeta in modo sostenibile per tutti. Ha preso il via con le proposte dei giovani finalisti del concorso 'BCFN Young Earth Solutions!' la prima giornata del quinto forum internazionale del Barilla Center for Food and Nutrition. Al concorso hanno partecipato studenti provenienti da Paesi in cui la scarsità di cibo è un problema quotidiano, come Bangladesh, Nepal o Indonesia, oppure al contrario l’obesità della popolazione raggiunge livelli preoccupanti come gli Stati Uniti, il Canada, il Regno Unito. Tra i 10 team due provengono dall’Italia.
Applicazioni per smartphone per imparare a vivere e mangiare in modo sostenibile, piattaforme online che aiutano ad evitare lo spreco di cibo, l’utilizzo di piante e insetti per nutrire tutto il mondo in modo completo. Sono queste alcune idee alla base dei progetti presentati, che utilizzano la tecnologia e l'innovazione come arma per cambiare le abitudini alimentari delle popolazioni.
 «Sono quasi 200 le proposte arrivate per questa edizione del concorso – ha spiegato Ellen Gustafson, membro dell’advisory board di Barilla Center for Food and Nutrition – tre volte di più di quelle dello scorso anno. Un miliardo di persone nel mondo soffre la fame e oltre 1 miliardo invece è obeso, questi progetti puntano a risolvere questo paradosso alimentare».
Il progetto vincitore sarà annunciato domani nel corso della seconda giornata dei lavori, che si svolgono all’Università Bocconi di Milano. La giuria valuterà l’idea anche sui parametri di fattibilità. I vincitori potranno partecipare all’attività di ricerca del 2014 del Barilla Center for Food and Nutrition.

MILANO – Sono studenti universitari provenienti da tutto il mondo e oggi hanno presentato 10 progetti per alimentare il pianeta in modo sostenibile per tutti. Ha preso il via con le proposte dei giovani finalisti del concorso 'BCFN Young Earth Solutions!' la prima giornata del quinto forum internazionale del Barilla Center for Food and Nutrition. Al concorso hanno partecipato studenti provenienti da Paesi in cui la scarsità di cibo è un problema quotidiano, come Bangladesh, Nepal o Indonesia, oppure al contrario l’obesità della popolazione raggiunge livelli preoccupanti come gli Stati Uniti, il Canada, il Regno Unito. Tra i 10 team due provengono dall’Italia.
Applicazioni per smartphone per imparare a vivere e mangiare in modo sostenibile, piattaforme online che aiutano ad evitare lo spreco di cibo, l’utilizzo di piante e insetti per nutrire tutto il mondo in modo completo. Sono queste alcune idee alla base dei progetti presentati, che utilizzano la tecnologia e l'innovazione come arma per cambiare le abitudini alimentari delle popolazioni. «Sono quasi 200 le proposte arrivate per questa edizione del concorso – ha spiegato Ellen Gustafson, membro dell’advisory board di Barilla Center for Food and Nutrition – tre volte di più di quelle dello scorso anno. Un miliardo di persone nel mondo soffre la fame e oltre 1 miliardo invece è obeso, questi progetti puntano a risolvere questo paradosso alimentare».
Il progetto vincitore sarà annunciato domani nel corso della seconda giornata dei lavori, che si svolgono all’Università Bocconi di Milano. La giuria valuterà l’idea anche sui parametri di fattibilità. I vincitori potranno partecipare all’attività di ricerca del 2014 del Barilla Center for Food and Nutrition.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

2commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

francia

Parigi ha battuto oggi il record di ingorghi: 546 km

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...